Un’ intera giornata alla scoperta di alcuni fra i luoghi dell’arte religiosa della città: la Chiesa del Miracoli,  quella dei S.S. Giovanni e Paolo, la Scuola Grande di San Rocco e la basilica di Santa Maria Gloriosa dei Frari. Guida storica autorizzata. Effettuabili nelle date indicate.


16 e 29 Maggio / 5, 13, 19, 20, 27 Giugno
3, 4,  10, 11,  24, 25 Luglio 2021


Minimo  10  persone

Alle ore 10:00 incontro con la vs guida storica autorizzata presso la Stazione di Santa Lucia  ed inizio della passeggiata alla scoperta di alcuni fra  luoghi dell’arte religiosa della città
Visita della Chiesa  dei Miracoli. Nella seconda metà del XV secolo esisteva un dipinto, posto ad un angolo dell’abitazione del mercante lombardo Angelo Amadi. Ritenuto miracoloso dagli abitanti della zona, a questo dipinto si affidavano gli abitanti per chiedere numerose grazie. Da qui la necessità di rendere omaggio al quadro della Vergine con una costruzione degna dei suoi miracoli. È uno dei primissimi edifici di stile rinascimentale costruiti a Venezia. Nel corso del XVI secolo vennero effettuati degli interventi agli interni.Nel 1997 è stata oggetto di un accurato restauro, che ha permesso ai veneziani ed ai turisti di godere completamente delle sue bellezze artistiche.

In seguito visita della Chiesa dei S. S. Giovanni e Paolo. E’ uno degli edifici medievali religiosi più imponenti di Venezia, assieme alla basilica di Santa Maria Gloriosa dei Frari. Viene considerata il pantheon di Venezia grazie al gran numero di dogi veneziani e altri importanti personaggi che vi sono stati sepolti a partire dal Duecento. Pranzo libero.

Il percorso prosegue con la visita alla Scuola Grande di San Rocco, nata come sede di una confraternita di laici, dediti ad opere benefiche. i. Dimorati prima nel piccolo edificio della Scoletta di San Rocco decisero di costruire una nuova sede, nel 1517 fu posata la prima pietra del grandioso edificio, la cui costruzione si protrasse per circa un cinquantennio. Nel 1564 Tintoretto ottenne l’incarico di decorare la Scuola. Il meraviglioso ciclo di teleri, realizzato nelle tre Sale tra il 1564 e il 1588, per la sua unitarietà rappresenta per Venezia quello che per Roma è la Cappella Sistina.

La giornata si conclude con la visita della Chiesa dei Frari. La basilica di Santa Maria Gloriosa dei Frari, comunemente detta solo i Frari,è la più grande delle chiese di Venezia e ha ricevuto nel 1926 da papa Pio XI il titolo di basilica minore È situata nell’omonimo Campo dei Frari, nel sestiere di San Polo, ed è dedicata all’Assunzione di Maria. Oggi ha 17 altari monumentali e al suo interno sono custodite molte opere d’arte, tra cui due dipinti del Tiziano. Ospita, inoltre, tombe e monumenti funebri di numerose personalità legate a Venezia, tra cui Claudio Monteverdi, lo stesso Tiziano, Antonio Canova oltre a numerosi dogi.

 

QUOTA  INDIVIDUALE di PARTECIPAZIONE: 45 EURO

FINO AI 12 ANNI:  META’ PREZZO
ingressi esclusi

la gita verrà effettuata con minino 10 partecipanti

 

 

  

Per richiedermi informazioni, preventivi, dettagli su questo o su altri viaggi potete scrivermi utilizzando la form sottostante o contattarmi via mail, telefono o skype.

Posta elettronica: giancarlo.pagliero@libero.it
Telefono: 345 6705489 (da lunedì a venerdì dalle 09:00 alle 20:00 – Sabato su appuntamento telefonico)
Skype: giancarlop