Le mete storiche più suggestive della Sicilia orientale con auto elettrica. Una maniera innovativa ed ecologica per un turismo eco friendly e sostenibile. Catania, escursione all’Etna, Piazza Armnerina, dove, con la nostra guida locale, ammirerete gli splendidi mosaici policromi della famosa Villa Romana del Casale, Patrimonio Unesco. E poi Caltagirone, Modica Ibla, Ragusa e Agrigento.  E per finire Noto e Siracusa, per ammirare il sontuoso barocco siciliano. Due pernottamenti in dimore storiche, prima colazione, guida storica a Piazza Armerina e nella Valle dei templi ad Agrigento. Auto elettrica da Catania a Catania.

La comodità

Hai mai pensato quanti vantaggi possa offrire il noleggio di un’auto elettrica per muoversi in città? Le city car sono il mezzo ideale, più economico e più confortevole per superare le limitazioni delle zone a traffico limitato (ZTL). Scegliere la guida di un’auto elettrica vuol dire risparmiare nel costo del carburante e ridurre il rischio di multa in zone non consentite alla circolazione dei veicoli con differente alimentazione, specialmente quando ci si trova in una città che non si conosce.

 

Il rispetto dell’ambiente

Guidare un’auto elettrica vuol dire fare una scelta consapevole in favore dell’ambiente e impegnarsi per la promozione della mobilità sostenibile. Innovazione e consapevolezza sono alla base della guida green, eco-friendly e certamente conveniente. Semplice e facile da ricaricare, grazie alle numerose colonnine sparse sul territorio cittadino, l’auto elettrica è il veicolo più adatto per la circolazione in città.

 

1 ° giorno: Catania (Hotel nei dintorni di Catania)

Arrivo all’aeroporto di Catania e ritiro dell’auto presso l’ufficio di noleggio. L’Eco tour inizia da Catania, città più importante della Sicilia orientale. Secondo l’operativo voli, giornata libera.

Dimora storica:

Boutique Resort Donna Carmela

DonnaCarmela è un romantico eco resort tra l’Etna e il Mar Ionio. Una dimora della fine del XIX secolo che domina un rigoglioso giardino con oltre 5000 varietà di piante mediterranee e subtropicali. I 9 lodge-caratterizzati da un eco design d’avanguardia – si stagliano come pietre preziose all’interno di un meraviglioso paradiso green offrendo agli ospiti un’esperienza di ospitalità unica. Il ristorante interno “La Cucina di Donna Carmela” esalta i sapori siciliani utilizzando elementi e tecniche contemporanee. Donna Carmela è uno dei 51 hotel italiani a far parte di Les Collectionneurs, guida dei migliori hotel di charme e ristoranti gourmet.

 

2 ° giorno: Etna– Taormina (Hotel nei dintorni di Catania)

Dopo la prima colazione in hotel, partenza alla scoperta dell’Etna, il vulcano attivo più alto d’Europa (3.350 mt) e dichiarato dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità. Il vulcano, noto come Mongibello, affascinerà con i suoi paesaggi lunari. Da qui la vista è imperdibile! Oltre le centinaia di coni e crateri della montagna è possibile ammirare tutta la costa orientale della Sicilia, le isole Eolie e la Calabria.

Lo spettacolo è unico! Raggiungerete i “Crateri Silvestri”, piccoli coni vulcanici ora inattivi, circondati da antiche colate laviche. Successivamente potrete proseguire per Taormina, la perla del Mar Ionio. Dal XVIII secolo questa città è una destinazione turistica popolare, oggi amata dal jet-set internazionale e un set richiesto per film, spot pubblicitari ed eventi. Il suo valore naturalistico è inestimabile. Taormina rivela le sue bellissime spiagge, l’abbagliante Isola Bella e panorami mozzafiato come quello che si affaccia sulla baia di Naxos.

 

Nel pomeriggio visiterete l’affascinante Teatro Greco e successivamente avrete del tempo libero per una bella passeggiata tra le pittoresche stradine medievali e fare shopping acquistando alcuni tra i migliori prodotti dell’artigianato locale (gioielli di corallo, pizzi preziosi, ceramiche, dolci e molto altro). Rientro in hotel a Catania e pernottamento.

3 ° giorno: Villa Romana del Casale – Piazza Armerina (Hotel a Piazza Armerina)

Dopo la prima colazione partenza per Piazza Armerina dove, con la nostra guida locale, ammirerete gli splendidi mosaici policromi della famosa Villa Romana del Casale, Patrimonio Unesco. Villa Romana del Casale è considerata uno dei più importanti esemplari dell’aristocrazia senatoria romana, con una splendida elaborazione di elementi architettonici e decorativi. La Villa è famosa per i suoi mosaici a pavimento, murali, colonne, statue e capitelli che rappresentano episodi mitologici, storici, scene di caccia e divertimenti. Nel pomeriggio trascorrerete del tempo libero alla scoperta del centro di Piazza Armerina; da non perdere il Castello Aragonese costruito alla fine del XIV secolo e l’imponente cupola del Duomo del XVIII secolo. Sistemazione in hotel aPiazza Armerina e pernottamento.

Dimora storica:

 

Villa Trigona

Di proprietà dell’omonima famiglia sin dal XVIII secolo, questa antica e prestigiosa casa è circondata da una campagna di 50.000 metri quadrati, situata a meno di 1 km dal famoso sito archeologico di Piazza Armerina. La villa mostra un ambiente naturale affascinante, un’atmosfera vintage e fornisce tutti i principali comfort. Gli ospiti potranno scoprire la bellezza naturale del parco di Villa Trigona attraverso diversi percorsi, ammirando alberi secolari e ampie aree verdi caratterizzate da pini, ulivi e alberi da frutto. Villa Trigona è anche famosa per la sua tradizione gastronomica; l rinomata cucina, riservata agli ospiti, offre principalmente prodotti locali e piatti tradizionali.

 

 4 ° giorno: Caltagirone – Ragusa Ibla – Modica (Hotel a Piazza Armerina)

Dopo la prima colazione, vi sposterete a Caltagirone per una visita della città. La denominazione attuale deriva dall’arabo Qal’at Ghiran ovvero “Castello dei Vasi”. Durante il loro dominio, gli arabi tramandarono alcune essenziali tecniche di fabbricazione della ceramica; da allora i motivi geometrici e i colori vibranti della ceramica distinguono davvero Caltagirone dalle altre città della Sicilia. Il clou della giornata sarà senza dubbio la visita dei 142 gradini della Scalinata di Santa Maria del Monte che collegano la città bassa con la città alta, la parte più antica. Il montante di ogni gradino è decorato con piastrelle di ceramica, offrendo così un’alternativa colorata alla pietra lavica grigia delle parti orizzontali.

Successivamente partenza per Ragusa Ibla, il cui centro storico,Patrimonio Unesco, è culla del Barocco siciliano, con la Cattedrale, il “Giardino Ibleo” e numerosi maestosi edifici. Ragusa Ibla è oggi ben nota come location del “Commissario Montalbano”,popolare serie televisiva italiana.

Potrete proseguire verso Modica, un vero gioiello della zona sudorientale siciliana. La parte superiore di Modica – la più antica – sorge al di sopra della celebre chiesa di San Giorgio. Vi è un netto contrasto tra le ampie strade principali e i piccoli vicoli e cortili dei sei antichi quartieri della città. La città bassa (Modica Bassa) occupa una valle alla confluenza di due fiumi, che furono incanalati e coperti nel 1902 dopo disastrose inondazioni. Rientro in hotel e pernottamento

5 ° giorno: Agrigento – Scala dei turchi (Hotel a Piazza Armerina)

La giornata avrà inizio con la visita della celebre Valle dei Templi dichiarata dall’Unesco Patrimonio Mondiale dell’Umanità, dove tra i mandorli sorgono i resti dell’antica Akragas, definita da Pindaro “la più bella città costruita dai mortali”. Si potranno ammirare il tempio di Giunone, quello della Concordia e il tempio di Ercole.La Sicilia è culla di un’antica storia che affonda le sue radici nei lontanissimi secoli Ante Christum, quando a dominare erano i greci, diffusori di una cultura fatta di arte e tradizioni che ancora oggi riesce ad affascinare e stupire. Agrigento (Akagras), definita da Pindaro “la più bella città costruita dai mortali”, vanta diverse bellezze appartenenti all’età greca a cominciare dall’incantata Valle dei Templi. La città sorge su una collina a 230 m sul livello del mare e gode di una splendida veduta sulle verdi colline circostanti, colorate da mandorli e ulivi secolari che scivolano sino alla costa, bassa e sabbiosa. Il centro storico è un tortuoso labirinto che ricorda le città Nord-Africane, ma Agrigento, come molte città siciliane, unisce elementi greci, romani, arabi e normanni. Attraversando secoli di storia, incontrerete eleganti palazzi e suggestive chiese, solidi custodi di tesori nascosti. Nel pomeriggio suggeriamo una visita alla Scala dei turchi ( al momento della stesura del programma la Scala dei Turchi è chiusa. Potrete vederla dall’alto da un punto panoramico ).È un luogo affascinante, dove secoli di pioggia e vento hanno scavato una gradinata naturale e il cui colore bianco è reso più abbagliante  dalla luce del sole. Il bianco latte della roccia contrasta in maniera incredibile con l’azzurro dell’acqua, creando forti contrasti cromatici. Andrea Camilleri cita spesso questo luogo tra le pagine del Commissario Montalbano ;non molto lontano da qui, infatti, si trova Vigata – l’immaginario paese del commissario- e la sua casa.

6°giorno **giornata libera

Noto – Siracusa- Ortigia (Hotel a Siracusa)

Oggi, dopo colazione, potrete spostarvi verso Noto, la capitale del Barocco siciliano e Patrimonio Unesco. Grazie alla maestosità di edifici e piazze, è conosciuta come il “Giardino di pietra” e vi sembrerà di essere in un museo a cielo aperto. Il Barocco di Noto è, in effetti, un gioco di curve eleganti, trame floreali, viste prospettiche di palazzi e giardini, capitelli e ornamenti che adornano le facciate di chiese e monasteri. Visiterete Palazzo Nicolaci Villadorata, splendida residenza nobiliare in stile Barocco e un tempo residenza di Don Giacomo Nicolaci, uomo di grande cultura. Successivamente partirete per Siracusa, dove incontrerete la nostra guida locale. Siracusa è considerata la colonia greca più bella e più grande della Sicilia, è Patrimonio Unesco e conserva il maestoso Parco archeologico della Neapolis che include il Teatro Greco, l’Anfiteatro Romano, la Latomie del Paradiso e l’Orecchio di Dioniso. La piccola isola di Ortigia è il centro storico di Siracusa, dove resterete incantati dalla splendida Piazza Duomo e dalla sua Cattedrale la cui facciata in perfetto stile Barocco siciliano fu in passato un tempio in stile dorico. A pochi passi dalla piazza raggiungerete un’ampia terrazza sul lungomare che circonda la famosa Fontana di Aretusa, una delle fonti di acqua dolce più famose del mondo greco. Tempo libero.

7°giorno Catania

Dopo la colazione, partenza per l’aeroporto di Catania, consegna dell’auto e fine dei servizi.

 

 

MARZO / APRILE / MAGGIO 2021

Tariffa p.p. in camera doppia (min. 2 pax) € 925,00

Tariffa p.p. in camera doppia (min. 4 pax) € 756,00

Tariffa p.p. in camera doppia (min. 6 pax) €  740,00

Tariffa p.p. in camera doppia (min. 8 pax) €  707,00

 

LA QUOTA COMPRENDE:
• 2 pernottamenti presso Donna Carmela Boutique hotel 4*- Etna coast

  • 4 pernottamento presso Villa Trigona 4* – Piazza Armerina
  • Trattamento BB (camera e prima colazione) in camera doppia
  • Noleggio auto. Renault Zoe 100% full electric senza costi di ricarica aggiuntivi

– 4 porte – Cambio manuale – Aria condizionata, km illimitati, esonero da danni da

collisione, protezione antifurto, canone per veicolo, canone per meccanico premium, tassa

di circolazione. Pick up a Catania APT e ritorno a Catania APT.

  • Guida locale autorizzata 2h Piazza Armerina; 2h Valle dei Templi Agrigento
  • IVA

 

LA QUOTA NON COMPRENDE:
– volo per / da Catania o altro mezzo di trasporto
– i pranzi e le cene
-biglietti d’ingresso ai monumenti / musei,
– tasse comunali (ove richieste)

-extra personali in genere
-tutto quanto non indicato alla voce: “ la quota comprende”
***Una volta giunto a destinazione avrai la possibilità di potere “ricaricare” la tua

auto elettrica senza alcun costo aggiuntivo***

 

Il programma può, interamente personalizzabile a seconda delle vostre esigenze .

 

Per richiedermi informazioni, preventivi, dettagli su questo o su altri viaggi potete scrivermi utilizzando la form sottostante o contattarmi via mail, telefono o skype.

Posta elettronica: giancarlo.pagliero@libero.it
Telefono: 345 6705489 (da lunedì a venerdì dalle 09:00 alle 20:00 – Sabato su appuntamento telefonico)
Skype: giancarlop