Viaggio in un Paese spettacolare che conserva paesaggi ancora intatti e incontaminati. Visita della capitale, Muscat e della zona desertica e montana, intervallata dai wadi  dalle verdissime oasi di palme e da pozze d’acqua profondissima e azzurra, fra villaggi e cittadine ancora immerse nella tradizione del passato. Viaggio in 4×4 con guida locale in italiano per tutto il percorso.  Un viaggio per gli amanti del deserto, delle genti e della loro cultura.

 

1° Giorno: ITALIA- MUSCAT
Partenza dagli aeroporti italiani per Muscat. Pasti e pernottamento a bordo.

2° Giorno: MUSCAT
Arrivo all’aeroporto internazionale di Muscat in mattinata. Disbrigo formalità di ingresso, incontro con il vs autista e  con la vs guida in italiano e prime visite  della città. Il tour incomincia con la visita della grande Moschea del Sultano Qaboos, una delle più grandi moschee del Medio Oriente.

In seguito visita del Museo Bait Al Zubair. Panoramica della città con sosta fotografica al palazzo del Sultano, il Palazzo Al Alam e dei forti portoghesi Mirani e Jalali. Nel tardo pomeriggio  visita del Suq ( il bazaar ) Muttrah, un luogo molto particolare dove si vende di tutto, dai souvenir all’argento. Pasti  liberi. Pernottamento in hotel.

3° Giorno: MUSCAT – WADI ARBYEEN-BIMMAH SINK HOLE-WADI SHAB-RAS AL HADD
Prima colazione e partenza per il Wadi Arbayeen.  Il percorso è disseminato di piantagioni di datteri, limoni e mango. Soste fotografiche lungo il percorso. Si giungerà quindi al Wadi Arbaeen, un’oasi situata nel mezzo delle aride montagne. E’ una delle oasi più belle dell’intero Paese, con acque dal colore blu profondo, dove potrete anche fare un bagno. Lungo la strada costiera effettuerete una sosta al cratere di  Sinkhole in Bimah. Si giungerà quindi al Wadi Shab. Tempo per una passeggiata nel wadi.  Quella del Wadi Shab è un’escursione che regala emozioni indimenticabili.

Uno stretto canyon, solcato da un torrente con acqua dai riflessi indescrivibili, scorre lungo parete rocciose verticali e montagne selvagge, ricoperte da palme lussureggianti. Proseguimento per Ras Al Hadd e sistemazione in hotel. Tempo per il relax sulla spiaggia. Cena e partenza per  la  visita alla famosa Riserva Naturale di Ras Al Jinz dove assistere alle eventuali deposizioni e schiuse delle uova delle tartarughe.

Rientro in hotel per il pernottamento.

 4° Giorno: RAS AL HADD –SUR DHOW FACTORY-WADI BANI KHALID – WHAHIBA DESERT
Prima colazione e partenza in 4×4 per il grande deserto dell’Oman. Arrivo a Sur. Storicamente la città è conosciuta per essere un importante punto di destinazione per i marinai. Oggi il mare gioca ancora una parte importante della vita di Sur, non per niente è una delle famose città del Golfo Persico nella costruzione di navi di legno, infatti ha la reputazione di essere una delle principali costruttrici di dau, le stesse imbarcazioni utilizzate per il commercio due secoli fa.

 

Proseguimento per il Wadi Bani Khalid, attraversando villaggi caratteristici e molto interessanti. Salita in jeep verso le montagne dalla quali si ammira un paesaggio straordinario. Si scenderà poi verso l’oasi, frastagliata di palme e pozze d’acqua. Breve trekking per ammirare l’oasi. Il viaggio prosegue poi alla volta di Whaiba Sands.

Vi troverete faccia a faccia con il deserto. I nostri espertissimi autisti vi condurranno sulle dune dove, con le jeep, di effettuerà un percorso particolare dove sperimenterete l’emozione del deserto di dune.

 

Visita ad una famiglia beduina per conoscere la vita quotidiana degli abitanti del deserto. Proseguimento verso il campo tendato. Sistemazione. Cena e pernottamento al campo

5° Giorno: WHAIBA-SINAW –BIRKAT AL MOZE – NIZWA
Prima colazione al campo. Si lascia il deserto e si prosegue verso il villaggio di Sinaw. Dopo la visita si prosegue alla volta dell’antico villaggio di Birkat Al Moze. Passeggiata nei vicoli del villaggio e nella piantagione. Sistemazione in hotel. Pasti liberi. Pernottamento.
    

6° Giorno: NIZWA FORT e il SUQ-JABREEN CASTAL – BAHAL FORT –- NIZWA
Prima colazione e partenza per la visita di Nizwa. La città è stata la capitale del paese dal VI al VII secolo. Oggi, la città è conosciuta per il suo forte, costruito nel 1650 e considerato uno dei più belli dell’Oman. Nizwa è una città dinamica costruita sull’orlo del wadi Al-Abyad.

 

Ospita un magnifico suk circondato da bastioni, così come il forte della città. Proseguiemento per Jabrin per la visita del forte, che fu la dimora dell’Imam e in seguito usata per scopi militari. La tomba dell’Imam si trova nel forte. Si ritiene che nel forte di Jabrin si trovasse la prima scuola del Paese. In seguito proseguimento per Bahla, una piccola città circondata da 12 km.di mura. Visita del forte ( visita esterna; al momento il forte è in fase di restauro ) e di un laboratorio di ceramiche, il tipico artigianato locale. Rientro a Nizwa. Pasti liberi. Pernottamento.
7° Giorno: NIZWA – AL HAMRA – BAIT SIFAH MUSEUM-MISFAT AL ABRAYEEN – WASI NAKHAR –JABEL SHAMS
Prima colazione e partenza alla volta di Al Hamra, per visitare una delle città più antiche delle regione. Qui potrete infatti passeggiare tra le più antiche case del sultanato ancora ben conservate. Costruite con mattoni fatti di un impasto di paglia, argilla e sabbia chiamato adobe, queste abitazioni creano un paesaggio unico ed originale nel quale vi ritroverete immersi. Una volta qui non sarà raro vedere le donne che lavano i panni nel Falaj, incrocio di canali costruiti per far arrivare l’acqua potabile utile per il villaggio.


Fondata durante la dinastia Ya’arubi, la città di Al Hamra è piuttosto disabitata anche se in alcune delle vecchie case ancora c’è chi vive secondo antiche tradizioni.

Durante gli anni Settanta vennero infatti costruiti altri quartieri nei quali oggi molti degli abitanti vivono. Ma è la città vecchia ad avere quel fascino inimitabile. Il consiglio è allora quello di lasciarsi trasportare dall’istino tra piccoli vicoli e strade di roccia fino alla sommità del villaggio dove vedrete una piazza ed una vecchia torre di guardia.

Proseguimento per il Wadi Nakhar, in uno stretto canyon. Si giungerà alla cima del del Jabel Shams, detto il Monte del Sole, il picco più altro dell’Oman, a 3009 m. La vista sul canyon è spettacolare.

Sistemzione a Jabel Shams. Cena e pernottamento.

8° Giorno: JABEL SHAMS – BILAD SIYT-SNAKE CANYON –WADI BANI AUF-AEROPORTO di MUSCAT
Prima colazione e partenza per il villaggio montano di Bilad Siyt, incastonato fra le montagne. Proseguimento per il Wadi Bani Auf. La strada che conduce al Wadi è sconnessa, ma il luogo vale senz’altro la visita.

Le visite proseguono con il forte Nakhal risalente al XVII sec.ono delle costruzioni più belle dell’ Oman.

 

Nei dintorni ci sono anche delle fonti termali, la cui temperatura raggiunge i 45°C. Il panorama è assolutamente straordinario. Rientro a Muscat e trasferimento in aeroporto per il volo di rientro

 

           

QUOTA INDIVIDUALE di PARTECIPAZIONE MIN 6 PERSONE
in camera doppia:  1580 euro

supplemento camera singola: 300

 

4 passeggeri per ogni jeep. In caso di 6 partecipanti verranno usate 2 jeep
Richiedeteci preventivo  in caso di partenze individuali min. 2 persone

LA QUOTA COMPRENDE

 

  • Trasferimenti aeroporto / hotel / aeroporto

01 Notte press oil  Best Western Primer o similare, Muscat

  • 01 Notte press oil Sur Plaza Hotel o similare, Ras Al Hadd
  • 01 Notte presso l’ Arabian Oryx camp o similare, Wahiba sands
  • 02 Notti presso l’ Hotel Al Diyar o similare, Nizwa
  • 01 Notte preso il Jabel Shams Resort or Similar, Jabel Shams Resort
  • Tutte le prime colazioni
  • Cene il hotel nei giorni specificati, ovvero 3°, 4° e 7° giorno
  • Tutte le visite menzionate nel programma
  • 4X4 durante il tour ( miniva a Muscat )
  • Guida in italiano
  • Tutti gli ingressi ai siti e relative tasse di servizio

 

LA QUOTA NON COMPRENDE:
* Volo dall’Italia
*Visto d’ingresso in Oman
*I pasti non menzionati nel programma e le bevande ai pasti
*Spese di natura personale e gli extra in genere
*Tutto ciò non menzionato alla voce La quota comprende

 

 

Per richiedermi informazioni, preventivi, dettagli su questo o su altri viaggi potete scrivermi utilizzando la form sottostante o contattarmi via mail, telefono o skype.

Posta elettronica: giancarlo.pagliero@libero.it
Telefono: 345 6705489 (da lunedì a venerdì dalle 09:00 alle 20:00 – Sabato su appuntamento telefonico)
Skype: giancarlop


Effettuando l'invio di questa richiesta si intende accettata la nostra informativa sulla privacy