Viaggio in occasione dell’importantissima ricorrenza dell’ Ardh Kumbh Mela, dove milioni di pellegrini di danno appuntamento ad Allahabad  per una delle celebrazioni più importanti dell’induismo. Il viaggio comprende anche la visita di Delhi, Jaipur ed Agra,nonché della città santa di Varanasi. Mezza pensione. Hotel 4 e 5 stelle e campo tendato statale ad Allahabad . Guide in italiano. In inglese ad Allahabad.

 

 

31 Gennaio: Arrivo a DELHI

In arrivo all’aeroporto incontro con il nostro rappresentante locale. Assistenza per il hotel, In arrivo check-in hotel.(camera a disposizione dalle ore 1400) Nel pomeriggio, visita per la nuova Delhi fino al quartiere dei palazzi del Governo, che rappresentano la più grande democrazia liberale al mondo, e alla Connaught Place. Sosta all’India Gate, l’arco eretto a ricordo dei soldati indiani che lasciarono la vita  combattendo per l’esercito britannico durante la prima guerra mondiale. Visita del complesso del Qutub Minar, una alta torre di 73 metri, incisa da versi del Corano, costruita nel 1193 da Qutab-ud-din Aibak, che è uno dei più bei monumenti in India e nel mondo. Visita del tempio Sikh, un luogo di pace e di condivisione. Cena e Pernottamento.

 

01 Febbraio:  DELHI – JAIPUR

Dopo colazione tour nella Vecchia  Delhi. Visita esterna del Forte Rosso, costruito nel 1639 dall’imperatore Moghul Shah Jahan (colui che fece costurire il Taj Mahal) e dal 2007 patrimonio UNESCO. Visita della Jama Masjid, una delle più imponenti moschee indiane, anch’essa commissionata da Shah Jahan e terminata nel 1656. Si attraversa l’antico mercato di Chandni Chowk del 17° secolo voluto dallo stesso imperatore. Visita del Raj Ghat, una piattaforma di marmo nero dove venne cremato Mahatma Gandhi il 31 gennaio 1948, il giorno seguente al suo assassinio.

 

Nel primo pomeriggio partenza per Jaipur, capitale del Rajastan, la “città rosa”, fondata il 18 novembre 1727 dal Maharaja Sawai Jai Singh II, il sovrano di Ambra, da cui la città prende il nome. Arrivo a Jaipur e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento in hotel.

 

02 Febbraio: JAIPUR

Dopo colazione tour di Jaipur con il mezzo tipico indiano, il Tuc Tuc. Visita del complesso del City Palace, storica sede del Maharaja di Jaipur, la cui costruzione iniziò tra il 1729 e il 1732 da parte di Sawai Jai Singh II, che, con i suoi cortili, giardini ed edifici, è il cuore della città vecchia. Ancora oggi è residenza dei reali e in parte è museo. Proseguimento con la visita del Jantar Mantar, l’Osservatorio astronomico, sito del Patrimonio Mondiale, un insieme di forme architettoniche utilizzate come strumenti astronomici, costruito dal Maharaja Jai Singh II tra il 1727 e il 1734.

 

Sosta fotografica davanti al Palazzo dei venti o Hawa Mahal, costruito nel 1799 per consentire, alle signore della corte di osservare, in discrezione, la vita quotidiana nelle strade. Escursione al Forte di Amber, ad 11 km. dalla città. Il forte, in terra rossa e marmo bianco, la cui costruzione iniziò nel 1592 per mano di Raja Man Singh I, fu l’antica capitale dello stato e sede di tutte le dinastie Rajput fino alla fondazione di Jaipur. All’interno, raffinate decorazioni con sculture, specchi, pietre preziose. Si raggiunge l’entrata del forte a dorso di elefante o in jeep (secondo disponibilità), lungo i bastioni della fortezza. Pomeriggio a disposizione per relax, shopping o visite individuali. Cena e pernottamento in Hotel.

03 Febbraio: JAIPUR – ABHANERI – FATEHPUR SIKRI – AGRA 

Dopo la prima colazione, trasferimento in macchina per Agra. Lungo la strada, Prima sosta a visitare Abhaneri, per la visita dell’antico pozzo-palazzo. Seconda sosta a visitare Fatehpur Sikri(Patrimonio dell’UNESCO), la città abbandonata, costruita nel XVI secolo dall’imperatore Akbar come nuova capitale dell’impero, ed è stata abbandonata dopo pochi anni per mancanza d’acqua.

Ci sono molti monumenti importanti in questa città: una grande moschea – la “Jama Masiid”, uno splendido palazzo – il “Panch Mahal, e la grande porta d’ingresso simile ad un arco di trionfo – la “Buland Darwaza.

Dopo la visita si prosegue per Agra (Km. 35 circa 1ora). All’arrivo sistemazione in hotel.

Nel pomeriggio visita del Forte di Agra, antica residenza imperiale dell’imperatore della dinastia Moghul Shah Jahan. il Forte Rosso, migliore esempio di costruzione civile dell’India Islamica. L’altra principale attrattiva della città è l’imponente Forte Rosso in arenaria rossa, anch’esso in riva al Fiume Yamuna. Le colossali doppie mura del forte auricolare si innalzano per oltre 20 m d’altezza e misurano 2,5 km di circonferenza. Sono circondate da un fetido fossato e all’interno vi si trova un labirinto di superbi saloni, moschee, camere e giardini che formano una piccola città nella città. Purtroppo non tutti gli edifici sono aperti ai visitatori e tra questi la Moschea Perla, in marmo bianco, considerata da alcuni la più bella moschea indiana. Cena e pernottamento in hotel.

 

04 Febbraio:  AGRA – DELHI – VARANASI        

All’alba visiteremo Il Taj Mahal è tutto ciò che è  stato detto su di esso e di più. Costruito in 22 anni e con 20.000 uomini, il marmo bianco è stato estratto 200 miglia di distanza ed è stato trasportato al sito da una flotta di 1000 elefanti. Costruito dall’imperatore Mughal Shah Jahan come espressione del suo Amore per la moglie Mumtaz Mahal, nel 17 ° secolo a metà, il Taj Mahal è veramente una delle meraviglie del mondo.

 

Anche se il Taj sembra essere incredibilmente perfetto praticamente da qualsiasi angolazione, è il primo piano intarsi in marmo, che è davvero stupefacente. Torniamo in hotel per il prima colazione e dopo trasferimento Arrivo a Delhi e trasferimento in aereoporto per prendere il volo per Varanasi. Arrivo a Varanasi e trasferimento in hotel.

Cena e pernottamento in hotel.

 

 05 Febbraio: VARANASI – SARNATH – VARANASI                       

Varanasi, città sacra per eccellenza, per gli induisti ed una delle più antiche città dell’India. Sveglia in primissima mattinata. Escursione in barca per assistere ai rituali di purificazione, alle offerte e alle preghiere dei pellegrini al sole che nasce, tra il profumo dell’incenso e l’atmosfera spirituale della città di Varanasi.

 

Dopo colazione visita del sito archeologico di Sarnath, 10 km a nord-est di Varanasi, uno dei maggiori centri del Buddismo in India, dove il Buddha pronunciò il suo primo sermone dopo aver raggiunto l’Illuminazione a Bodhgaya (c.528 a.C). Nel pomeriggio rientro a Varanasi e passeggiata nella città antica che ospita il Tempio d’Oro e la Moschea di Aurangzeb.

In serata visita dei Ghat per assistere alla suggestiva preghiera serale.

 

Cena e pernottamento in hotel.

 

 06 Febbraio:  VARANASI – ALLAHABAD      

Dopo colazione partenza per Allahabad. Arrivo e trasferimento nel campo tendato del Kumbh Mela. Nel primo pomeriggio tour di Allahabad, visita della città inizialmente conosciuta con il nome di “Prayag” o “luogo delle offerte”, considerata uno dei più importanti luoghi di pellegrinaggio per gli Hindu. Si trova alla confluenza dei tre fiumi Ganga, Yamuna e Saraswati conosciuta come triveni . La città risale al periodo vedico e si considera la seconda più antica dell’India. Venne ribattezzata Allahabad dall’imperatore Mughal Akbar, nel 1583, il cui nome sta a significare il “giardino di Allah” in urdu.  Visita al Kushro Bag, un bellissimo giardino che ospita tre mausolei costruiti secono lo stile dell’ architettura Moghul. Le tre tombe appartengono al figlio più grande dell’imperatore Jahangir, Khusaru Mirza, alla sua prima moglie Shah Begum e alla figlia Nithar Begum. Il nome al parco fu dato in seguito al nome di Khusaru che si ribellò al padre conducendolo alla morte e la sua sepoltura avvenne insieme alle altre tre tombe. Questi mausolei sono esempi straordinari di architettura Mughal e sono decorati con motivi ed incisioni su pietra.

Si prosegue la visita con l’Anand Bhawan costruito nel 1930 dal leader Mothilal Nehru. L’edificio fu donato al partito del Congress di cui Nehru era a capo e nel 1970 Indira Ghandi lo donò al governo indiano, ospita oggi un museo dove si possono ammirare testimonianze fotografiche che raccontano la vita del famoso leader e della sua famiglia,  ospita anche un planetario fatto realizzare nel 1979 che vale la pena di ammirare.

Cena e pernottamento in tenda.

 

07 Febbraio:   ALLAHABAD

Giornata intera dedicata alla scoperta del Kumbh Mela, il più grande di tutti i ritrovi spirituali che vede arrivare milioni di persone che si riuniscono per purificare l’anima da tutti i peccati, prima di entrare in contatto con Dio, una delle esperienze più forti ed emozionanti per entrare in contatto con una delle più grandi religioni di questo popolo.

 

Si tiene ogni tre anni a giro, in quattro differenti città: Allahabad, Haridwar, Nasik, Ujjain. Il nome Kumbh deriva dalla mitologia vedica, dal vaso immortale di nettare per cui Demoni e Dei lottarono facendone cadere delle gocce proprio là dove oggi si riuniscono ciclicamente i fedeli. La storia che il nettare cadde in questi luoghi, è ciò che fa credere ai fedeli che proprio qui ci siano dei poteri straordinari che permettono di purificare da ogni peccato immergendosi nelle acque alla confluenza dei tre fiumi sacri e ottenendo così la salvezza dell’anima. In questa occasione giovani e anziani, gente appartenente a qualunque casta, credo e religione, crea un’esperienza magica di condivisione e di unione. Moltissimi gli asceti che partecipano all’evento durante il quale avremo modo di avvicinarci al loro modo di vivere, capire i loro costumi e conoscere meglio le loro tradizioni di rinuncia e ascesi. Cena e pernottamento in tenda.

 

08 Febbraio: ALLAHABAD – DELHI (volo)

Di mattina molto presto assisteremo al Makar Shakranti, il primo bagno rituale che segna l’inizio ufficiale del Kumbh Mela, un ritrovo spirituale molto sentito dai devoti hindu. Rientro e prima colazione n hotel. Nel pomeriggio trasferimento in aereoporto per il volo di rientro a New Delhi. Arrivo a Delhi e imbarco sul volo di ritorno in Italia.

 

Costo base 02 persone pagantiEuro 985 per persona
Supplemento per la camera singolaEuro 465 per persona
Supplemento volo  Delhi – Varanasi e Allahbad – DelhiEuro 180 per persona
Supplemento per la guida accompagmatore parlante Italiano durante il viaggioEuro 190 per persona

 

LE QUOTE COMPRENDONO:

– Tutti i trasferimenti in India con macchina e autista privata;

– Sistemazione in camera doppia per 09 negli alberghi indicati o similari;

– Trattamento di Mezza pensione;

– Giro in barca sul Gange;

– ACQUA MINERALE a bordo mezzo
Guide locale parlante italiano durante il viaggio trane ad Allahbad;

 – Visite ed escursioni come da programma;

– Ingressi a monumenti o musei durante le visite guidate;

– tutte le tasse governative.

 

LE QUOTE NON COMPRENDONO:

– Spese da pagare ai monumenti per poter fotografare/filmare;

– Mance ed extra di carattere personale;

– Tutto quanto NON espressamente indicato.

 

                Gli alberghi previsti o equivalenti:

 

Citta’

Hotel

Pernottamenti

Delhi

Crowne Plaza1
JaipurGrand Uniara2
AgraCrystal Sarovar1
VaranasiMadin/Rivatas2
AllahbadTendato2
DelhiVivanta by Taj1

**Cambio Ipotizzato: 01 Euro = INR 80 (rupie Indiane)

 

Per richiedermi informazioni, preventivi, dettagli su questo o su altri viaggi potete scrivermi utilizzando la form sottostante o contattarmi via mail, telefono o skype.

Posta elettronica: giancarlo.pagliero@libero.it
Telefono: 345 6705489 (da lunedì a venerdì dalle 09:00 alle 20:00 – Sabato su appuntamento telefonico)
Skype: giancarlop