Ranthambore, Bandhavgarh, Kanha e Panna. Accompagnati da guide esperte in loco seguirete le tracce di tigri, leopardi e iene, antilopi azzurre, cuon, cinghiali, sambar, orsi labiati, cervi pomellati e il raro barasinga, cervide autoctono presente solo in India e Nepal di cui attualmente si contano circa 500 esemplari nel Parco Nazionale di Kanha. Se poi saremo fortunati, all’interno del Bandhavgarh National Park avremo l’opportunità di avvistare uno dei circa 40 esemplari della rarissima tigre bianca. Il viaggio tocca anche le città di Delhi, Agra e Khajuaraho. Hotel e resort 4 stelle. Mezza pensione. Pensione completa nei parchi. Accompagnatore in lingua italiana per tutto il tour nella persona del Sig. Shakti Singh

Viaggio con il fotografo Luca Iacono.

Il tour prevede la presenza del fotografo. La sua funzione sarà quella di accompagnare i partecipanti in un percorso tecnico, ma anche emotivo. Si apprenderanno alcune tecniche fotografiche, soprattutto legate all’aspetto naturalistico, paesaggistico ed etnografico. Nessun Paese meglio dell’India è capace di offrire così tanti spunti. Non solo quindi paesaggi, ma anche volti e persone. Non viene richiesta alcuna abilità specifica, solo un minimo di dimestichezza con la propria macchina fotografica, tanta curiosità e interesse per la fotografia e per il mondo che ci circonda.

 

1° Giorno: 04 OTTOBRE 2019: Arrivo a DELHI

Mezza Pensione. All’arrivo in aeroporto incontro con il nostro rappresentante locale. Disbrigo formalità d’ingresso nel Paese e trasferimento in hotel. (Le camere sono disponibili dalle ore 12:00). Pranzo libero. Nel pomeriggio visita di Nuova Delhi con i suoi palazzi governativi fino al quartiere dei palazzi del Governo.  Sosta all’India Gate, l’arco eretto a ricordo dei soldati indiani che persero la vita combattendo per l’esercito britannico durante la prima guerra mondiale. Visita del complesso del Qutub Minar, il bellissimo minareto alto 74 m. sul quale sono incisi i versi del Corano, costruito nel 1193 da Qutab-ud-din Aibak, uno dei più bei monumenti in India. Infine visita del più importante tempio Sikh di Delhi, un luogo si spiritualità e di pace dove quotidianamente vengono serviti pasti gratuiti a tutti coloro che ne fanno richiesta, indipendentemente dal credo religioso.

Rientro in hotel per la cena e il pernottamento

 

2° Giorno: 05 OTTOBRE 2019 :  DELHI – SWAIMADHOPUR – RANTHAMBORE

Mezza Pensione. Dopo la prima colazione trasferimento alla stazione ferroviaria per prendere il treno Kota Janshatabdi delle 13:15 per Ranthambore. Arrivo previsto alle 18:00. Trasferimento in hotel, cena e pernottamento.

3° Giorno: 06 OTTOBRE 2019 : RANTHAMBORE  

Pensione Completa. Prima colazione. Oggi effettueremo due escursioni con guida parlante inglese nel Parco Nazionale di Ranthambore, uno dei parchi più grandi e ricchi di fauna dell’India, dove è possibile ammirare la tigre indiana.

Il parco, circondato dai Monti Aravalli e non molto distante dal deserto del Thar, vanta scenari desertici così come pure aree verdi e pianeggianti. Fu per molto tempo riserva di caccia dei Maharaja di Jaipur fino a che non venne dichiarato Riserva Naturale e Parco Nazionale dedicato alla tutela della tigre indiana. Ad oggi è considerato il posto migliore (con un po’ di fortuna!) per ammirarla. Pranzo incluso. Cena e pernottamento in hotel.

 

 

4° Giorno: 07 OTTOBRE 2019: RANTHAMBORE – AGRA

Mezza Pensione. Dopo colazione partenza alla volta di Agra per ammirare una delle sette meraviglie del mondo, il Taj Mahal, costruito durante l’epoca dell’imperatore Shahjhan nel 16° secolo per commemorare sua moglie. Cena e pernottamento

5° Giorno: 08 OTTOBRE 2019:   AGRA – JHANSI – ORCHHA – KHAJURAHO

Mezza Pensione. Dopo la prima colazione trasferimento alla stazione ferroviaria e partenza con il treno Bhopal Shatabadi per Jhansi.  All’arrivo, incontro con il nostro rappresentante e di seguito visita di Orchha, una città medievale dove il tempo sembra essersi fermato. I palazzi e i templi furono costruiti dai governanti Bundela nei secoli XVI e XVII. Visita della città e in particolare del Jehangir Mahal, fatto costruire nel 1606 per ospitare l’imperatore Jehangir in visita alla città. Pranzo libero. Nel pomeriggio, partenza per Khajuraho, costruita dalla dinastia Chandela, salita al potere in India centrale tra il X e l’XI secolo e sede di circa 25 templi raffiguranti scene di vita anche erotiche. Patrimonio Mondiale UNESCO è tra le mete importanti del turismo mondiale. Cena e pernottamento in Hotel.



6° Giorno: 09 OTTOBRE 2019:  KHAJURAHO

Mezza Pensione. Dopo la prima colazione escursione collettiva con guida parlante inglese nel Parco Nazionale di Panna, dove è possibile avvistare il leopardo. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita del tempio di Khajuraho. La maggior parte dei templi di Khajuraho fu costruita tra il 950 e il 1050 dalla dinastia Chandela. Cena e pernottamento in hotel.

 

7° Giorno: 10 OTTOBRE 2019:   KHAJURAHO – BANDHAVGARH    

Pensione Completa. Prima colazione e trasferimento al Parco Nazionale di Bandhavgarh. Sistemazione al resort. Il Parco Nazionale di Bandhavgarh ospita 22 specie di animali e 250 specie di uccelli; un tempo ospitava la TIGRE BIANCA, anche se l’ultimo avvistamento risale a 50 anni fa. Nel pomeriggio primo safari fotografico all’interno del parco. Cena e pernottamento al resort.

8° Giorno: 11 OTTOBRE 2019:    BANDHAVGARH

Pensione Completa Oggi effettueremo due escursioni con guida parlante inglese nel Parco Nazionale di Bandhavgarh. Incastonato tra i rilievi della catena montuosa del Vindhyan, il Parco Nazionale di Bandhavgarh si estende su di una superficie di 450 kmq in una zona di ondulate colline e verdi pianure. Inizialmente riserva di caccia del Maharaja di Rewa, fu istituito nel 1968 e oggi rientra nel Progetto Tigre, un programma di tutela dei felini in pericolo di estinzione. Il Parco prende il nome dall’antico forte che si erge sulla sommità di alte rupi, dove si trovano anche un tempio e alcune antiche caverne-santuario scavate nelle pareti rocciose sottostanti con iscrizioni che risalgono al I° secolo a.C. Giornata dedicata alla visita del Parco che, oltre a vantare la più alta densità di tigri al mondo, ospita anche leopardi, sambar (cervo asiatico), daini, gaur (bisonte indiano), cinghiali, sciacalli, porcospini e numerose specie di volatili.

Sono previste due escursioni in jeep al giorno, una al mattino e una al pomeriggio, per osservare il paesaggio e la ricca fauna del parco. Pranzo incluso. Cena  e pernottamento in resort.

9° Giorno: 12 OTTOBRE 2019:  BADHAVGARH – KANHA      

Pensione Completa. Dopo la prima colazione il nostro viaggio prosegue attraverso i paradisi naturali delle foreste dell’India centrale. Oggi ci dirigiamo verso Kanha. Fonte di ispirazione de famoso “Libro della Giungla” di Rudyard Kipling, il Parco Nazionale di Kanha è il più famoso dell’India centrale per l’alto numero di avvistamenti di tigri. Nel pomeriggio primo safari fotografico di Kanha.  Pranzo incluso. Cena e pernottamento al resort.

10° Giorno: 13 OTTOBRE 2019:  KANHA

Pensione Completa. Prima colazione. Giornata dedicata alla visita del Parco Nazionale di Kanha. I Parchi di Kanha e Bandhavgarh vantano la più alta densità di tigri al mondo. Le maggiori probabilità di avvistare una tigre si hanno al mattino, quando i rangers del parco, a dorso di elefante, seguono le tracce dei grossi felini e ne segnalano la localizzazione via radio. Sono previste due escursioni in jeep, una al mattino e una al pomeriggio. Proprio in quest’area, nel 1831, è stato riportato il caso di un ragazzino allevato da un branco di lupi che ispirò Rudyard Kipling per la stesura del “Libro della Giungla”. Il Kipling Camp, ne pressi del villaggio di Khatia a pochi chilometri dall’ingresso del Parco, è la residenza personale di Tara, il personaggio principale del libro di Mark Shand “Viaggio in India in groppa al mio elefante”. Pranzo incluso. Cena e pernottamento in resort.

11° Giorno: 14 OTTOBRE 2019:   KANHA – JABALPUR – DELHI

Mezza Pensione: Dopo la prima colazione trasferimento all’aeroporto di Jabalpur (circa 4 ore di viaggio) e partenza con volo di linea per Delhi. All’arrivo in aeroporto incontro con il nostro rappresentante locale e trasferimento in hotel. Cena e pernottamento in hotel.

 

12° Giorno: 15 OTTOBRE 2019:  DELHI – PARTENZA

In tempo utile trasferimento all’aeroporto internazionale e check-in volo per Italia.

 

QUOTA INDIVIDUALE di PARTECIPAZIONE
IN CAMERA DOPPIA

MIN 6 PERSONE: 1740 euro
MIN 8 PERSONE: 1555 euro

SUPPL. SINGOLA: 495 euro                                         

Gli alberghi previsti o equivalenti:

CittàHotelCategoria 

Pernottamenti

 

DelhiCrowne Plaza / Vivanta by Taj5*1
RanthamboreRanthambore Regency4*2
AgraCrystal Premiere Sarovar4*1
KhajurahoGolden Tulpi / Ramada4*2
BandhavgarhBandhavgarh Resort4*2
KanhaChitwan Jungle Lodge4*2
DelhiCrowne Plaza / Vivanta by Taj5*1

 

LE QUOTE COMPRENDONO:

  • Tutti i trasferimenti in India con Tempo traveller e autista privata;
  • Sistemazione in camera doppia per 11 notti negli alberghi indicati o similari;
  • Trattamento di Mezza pensione. Pensione completa nei parchi di Ranthambore, Bandhavgarh e Kanha;
  • Guida / accompagnatore in Italiano durante tutto il viaggio;
  • Fotografo esperto al seguito nella persona del Sig. Luca Iacono;
  • Escursioni con veicolo privato nei parchi Nazionali di:
    • Ranthambore – 2 Safari
    • Panna, Khajuraho – 1 Safari
    • Bandhavgarh – 3 Safari
    • Kanha – 2 Safari
  • Acqua minerale a bordo mezzo;
  • Visite ed escursioni come da programma;
  • Ingressi a monumenti o musei durante le visite guidate;
  • Il volo Jabalpur/Delhi;
  • Tutte le tasse governative.

 

LE QUOTE NON COMPRENDONO:

  • Volo dall’Italia;
  • Spese da pagare all’ingresso di alcuni monumenti per poter fotografare (ca. 1,5 euro dove richiesto);
  • Mance ed extra di carattere personale;
  • Tutto quanto NON espressamente indicato.

 

In questo viaggio le opportunità fotografiche saranno davvero tante e diverse: persone, architettura, animali.

Qualsiasi focale tornerà utile, dal grandangolo al tele spinto per i primi piani agli animali che incontreremo durante il percorso.

Ad ogni modo, con l’aiuto del nostro fotografo e anche con un po’ di fortuna soprattutto nei parchi, porteremo a casa un ricordo indelebile di questo fantastico Paese.

 

Chi è Luca Iacono

Luca Iacono, classe 1971 di Milano. Ad un tratto, un po’ tardi per la verità, si accorge di non avere conservato quasi niente di cui gli piacerebbe avere un ricordo visibile; luoghi, persone, emozioni… quindi inizia a fotografare. Questa passione si evolve nella direzione naturalistica che lo porta a viaggiare molto, dall’Africa al Polo Nord, ma anche quando rimane a casa non si ferma mai: concerti, matrimoni, paesaggi, persone!

Guardo sempre quello che succede intorno a me cercando di portarmi a casa quel ricordo, perché gli stessi posti non sono mai uguali il giorno dopo e nemmeno le persone. Un po’ come una partita di calcio.”

Per contatti: luca.bart@inwind.it

 

Alcuni scatti

 

 

 

 

 

 

 

Per richiedermi informazioni, preventivi, dettagli su questo o su altri viaggi potete scrivermi utilizzando la form sottostante o contattarmi via mail, telefono o skype.

Posta elettronica: giancarlo.pagliero@libero.it
Telefono: 345 6705489 (da lunedì a venerdì dalle 09:00 alle 20:00 – Sabato su appuntamento telefonico)
Skype: giancarlop