Un viaggio nel cuore del Medio Oriente, a contatto con una cultura profonda e viva, alla scoperta di incantevoli panorami mozzafiato e siti archeologici romani perfettamente conservati e di incredibile bellezza. Tutto il fascino di Petra, un gioiello imperdibile, dalle atmosfere uniche al mondo. E poi la bellezza struggente del deserto del Wadi Rum con pernottamento in un campo tendato con servizi privati, incastonato in una cornice di grande fascino. Hotel 4 e 5  stelle. Guida storica in italiano. Viaggio condotto da Giancarlo Pagliero, orientalista.

 

1° Giorno: AMMAN

Arrivo all’aeroporto di Amman e disbrigo formalità d’ingresso nel Paese con assistenza, . In seguito trasferimento in hotel.  Cena e pernottamento hotel ad Amman

 

2° Giorno : AMMAN – JARASH – AJLOUN  – AMMAN

Prima colazione. Partenza  per Jarash e soprannominata “la Pompei d’Oriente” per le affinità con il nostro paese.  Si potranno ammirare il Teatro Sud , il Tempio di Zeus, il Tempio di Artemide, con le svettanti colonne ondeggianti con il vento e poi il Ninfeo, il Carso Maximo, con la pavimentazione romana dove ancor oggi è possibile vedere il segno dei solchi lasciati dal passaggio delle bighe, ed infine il Foro, l’ unico al mondo di forma ovale.

Pranzo libero lungo il percorso.
Dopo la visita di Jerash proseguimento per  Ajloun. Con il termine arabo Qalʿat ʿAjlūn s’intende il famoso castello della cittadina, considerato uno dei maggiori esempi di architettura militare araba. Esso sorge a 3 km da ʿAjlūn, alla quale deve il nome, su una montagna alta 1.250m, dalla quale è possibile vedere la valle del fiume Giordano e i monti della Galilea

La fortezza fu in gran parte distrutta durante l’incursione mongola del 2160, per poi essere successivamente ricostruita dal sultano mamelucco Baybars. Fu poi abbandonata all’inizio del XVII sec e riscoperta nel 1812, ma fu restaurata solo negli anni sessanta del secolo scorso.Dopo la visita rientro ad Amman. Cena e pernottamento in hotel.

 

3° Giorno : AMMAN- CASTELLI DEL DESERTO – AMMAN CITY TOUR  

Prima colazione. Escursione nella zona orientale del Paese per la visita dei Castelli dei Califfi Omayyadi di Damasco: Qaser Azraq , Qaser Amra e Qaser  Qaranah, mai completati, venivano utilizzati come padiglioni di caccia e anche come luoghi di sosta e ristoro per carovane. Pranzo libero lungo il percorso.

Al termine rientro ad Amman e visita panoramica della capitale con La Cittadella,  dominante il Teatro romano perfettamente conservato e capace di 5.000 posti ed il Tempio di Ercole.

Visita della città bassa con il teatro romano Possibilità di fare una passeggiata nel souk. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.

4° Giorno: AMMAN –MADABA- MONTE NEBO- DESERTO del WADI RUM

Prima colazione, check out e partenza per Madaba,  famosa per i suoi eccezionali mosaici bizantini; nella chiesa ortodossa di San Giorgio si potrà ammirare la splendida Mappa della Palestina, mosaico pavimentale eseguito intorno al 560dC. Proseguimento per il Monte Nebo: si ritiene che qui vi sia la tomba di Mosè.

Pranzo libero lungo il percorso. Proseguimento per il famoso Wai Rum, chiamato anche “le montagne della luna”  e luogo delle gesta del colonnello T.E. LAWRENCE D’ARABIA, la terra dei beduini.

 

E’ il piu’ vasto e magnifico dei paesaggi di Giordania . Si effettuera’ un’escursione tra le dune desertiche in jeep 4×4 per poter godere di quest’unico spettacolo al mondo e per  visitare i graffiti disseminati nella zona.

Cena e pernottamento al campo tendato.

 

5° Giorno: WADI RUM- PETRA
Prima colazione nel campo , partenza per Petra ; giornata dedicata alla visita di Petra, Le gigantesche montagne rosse e i grandi mausolei di una vita passata non hanno nulla in comune con la moderna civiltà, e non chiedono altro che di essere ammirate per il loro vero valore come una delle meraviglie più stupefacenti che la natura e l’uomo abbiano mai creato.

 

Il Tesoro è raggiungibile a piedi attraverso “il Siq”, lungo oltre 1km. Alla sua uscita ci si trova di fronte alla facciata dell’imponente Khazneh, ilo spettacolare, famoso e meglio conservato monumento di Petra. Sono più di 800 qui i monumenti, tombe caverne ecc., Il Monastero (Ed Deir), l’Alto Luogo Sacrificale (Al Madhabh).

Rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

 

6° Giorno: PETRA- BEIDA ( Piccola Petra )- SHOUBAK – MAR MORTO
Prima colazione nel campo,  sosta a Beida , chiamata anche “La Piccola Petra o come “ Petra Bianca”, si trova a circa 14 km dal più noto sito caratterizzato dalla contrastante cromatura rossa. La ragione del sito per i Nabatei era offrire l’ospitalità per le carovane provenienti dal vicino Medio Oriente.

 

Dopo la visita proseguimento  per Shoubak per visitare il Castello. Circondato da un paesaggio remoto e selvaggio, riesce ad affascinare anche il più indifferente dei viaggiatori, Anticamente chiamato Mons Realis (Mont Real, o Montreal, ovvero la Montagna Reale), il Castello di Shobak fu costruito per volere del re crociato Baldovino I nel 1115 e subì numerosi attacchi da parte delle armate di Saladino prima di soccombere definitivamente nel 1189 (un anno dopo Karak), in seguito a un assedio durato 18 mesi. Nel XIV secolo fu occupato dai mamelucchi, che riedificarono e ampliarono numerosi edifici dei crociati.

In seguito trasferimento Verso il Mar Morto. Cena e pernottamento in hotel

 

7° Giorno: MAR MORTO

Giornata libera per  il relax sul Mar Morto. Il mare è privo di qualsiasi forma di vita a causa dell’altissima concentrazione di sali e minerali e il tasso di salinità è dieci volte quello del Mediterraneo.

Tempo libero con possibilità di immergersi nelle s acque altamente terapeutiche dove è impossibile affondare, nuotare o tuffarsi.

Cena e pernottamento in hotel

8° Giorno: MAR MORTO –aeroporto – volo di rientro

Prima colazione, trasferimento in aeroporto per il rientro in Italia

 

 

I vostri hotel o similari:

Amman:  Harir Palace o Sulfa
Petra: Old Village o Petra Moon o Petra Sella
Wadi Rum: Sun  City o Rahayeb camp
Mar Morto: Holiday Inn Dead Sea

QUOTA INDIVIDUALE di PARTECIPAZIONE
IN CAMERA DOPPIA
BASE 6 PERSONE: 1370 euro
BASE 8 PERSONE: 1220 euro

 Suppl. singola: 270 euro

 

 LA QUOTA COMPRENDE

 

Assistenza in aeroporto per l’ottenimento del visto d’ingresso

Trasferimenti con mezzo privato aeroporto/hotel/aeroporto

Visto per la Giordania

Ingressi nei siti menzionati nel programma

Due ore safari jeep nel deserto del Wadi Rum

Guida in italiano

Una grande bottiglia d’acqua a persona al giorno a bordo mezzo

 

LA QUOTA NON COMPRENDE:

Il volo aereo dall’Italia

Le mance alla guida e all’autista

Spese personali

Bevande durante  pasti

Facchinaggio

Pranzi

 

Per richiedermi informazioni, preventivi, dettagli su questo o su altri viaggi potete scrivermi utilizzando la form sottostante o contattarmi via mail, telefono o skype.

Posta elettronica: giancarlo.pagliero@libero.it
Telefono: 345 6705489 (da lunedì a venerdì dalle 09:00 alle 20:00 – Sabato su appuntamento telefonico)
Skype: giancarlop