Un viaggio nel cuore del Medio Oriente, a contatto con una cultura profonda e viva, alla scoperta di incantevoli panorami mozzafiato e siti archeologici romani perfettamente conservati e di incredibile bellezza. Tutto il fascino di Petra, un gioiello imperdibile, dalle atmosfere uniche al mondo. E poi la bellezza struggente del deserto del Wadi Rum con pernottamento in un campo tendato con servizi privati, incastonato in una cornice di grande fascino. Viaggio condotto da Giancarlo Pagliero.

1° Giorno 19 Aprile: ITALIA –AMMAN
Partenza dagli aeroporti italiani per Amman. . Arrivo e assistenza all’aeroporto  per l’ottenimento del visto gratuito. Trasferimento in hotel. Cena e pernottamento.

 

2° Giorno 20 Aprile: AMMAN –JERASH-AJLOUN-AMMAN
Prima colazione. Partenza  per Jarash e soprannominata “la Pompei d’Oriente” per le affinità con il nostro paese.  Si potranno ammirare il Teatro Sud , il Tempio di Zeus, il Tempio di Artemide, con le svettanti colonne ondeggianti con il vento e poi il Ninfeo, il Carso Maximo, con la pavimentazione romana dove ancor oggi è possibile vedere il segno dei solchi lasciati dal passaggio delle bighe, ed infine il Foro, l’ unico al mondo di forma ovale.

 

Pranzo libero lungo il percorso.
Dopo la visita di Jerash proseguimento per  Ajloun. Con il termine arabo Qalʿat ʿAjlūn s’intende il famoso castello della cittadina, considerato uno dei maggiori esempi di architettura militare araba. Esso sorge a 3 km da ʿAjlūn, alla quale deve il nome, su una montagna alta 1.250m, dalla quale è possibile vedere la valle del fiume Giordano e i monti della Galilea

La fortezza fu in gran parte distrutta durante l’incrusione mongola del 2160, per poi essere successivamente ricostruita dal sultano mamelucco Baybars. Fu poi abbandonata all’inizio del XVII sec e riscoperta nel 1812, ma fu restaurata solo negli anni sessanta del secolo scorso.Dopo la visita rientro ad Amman. Cena tradizionale giordana di benvenuto in selezionato ristorante locale. Pernottamento in hotel.

 

3° Giorno 21 Aprile: AMMAN – CASTELLI del DESERTO –AMMAN city tour
Prima colazione. Escursione nella zona orientale del Paese per la visita dei Castelli dei Califfi Omayyadi di Damasco: Qaser Azraq , Qaser Amra e Qaser  Qaranah, mai completati, venivano utilizzati come padiglioni di caccia e anche come luoghi di sosta e ristoro per carovane. Pranzo libero lungo il percorso.

Al termine rientro ad Amman e visita panoramica della capitale con La Cittadella,  dominante il Teatro romano perfettamente conservato e capace di 5.000 posti ed il Tempio di Ercole.

Visita della città bassa con il teatro romano Possibilità di fare una passeggiata nel souk Rientro in hotel. Cena e pernottamento.

 

4° Giorno 22 Aprile: AMMAN – MADABA- MONTE NEBO-BEIDA ( Piccola Petra)

Prima colazione, check out e partenza per Madaba,  famosa per i suoi eccezionali mosaici bizantini; nella chiesa ortodossa di San Giorgio si potrà ammirare la splendida Mappa della Palestina, mosaico pavimentale eseguito intorno al 560dC. Proseguimento per il Monte Nebo: si ritiene che qui vi sia la tomba di Mosè.

Pranzo libero lungo il percorso.

Attraverso la strada panoramica si giungerà al WADI MUJIB, spettacolare canyon. Nel pomeriggio visita di Beida, chiamata anche “La Piccola Petra”.

Arrivo a Wadi Mousa ( Petra ), sistemazione in  hotel, cena e pernottamento. Posibilità di partecipare, dopo cena, a Petra by night ( facoltativo e a pagamento, ca 30 USD )

 

5° Giorno 23 Aprile: PETRA – WADI RUM

Prima colazione. Intera giornata dedicata alla visita della città rosa, la capitale dei Nabatei, il cui unico ingresso è una lunga e stretta fessura di circa 1200m.denominata “il Siq”.

Alla sua uscita ci si trova di fronte alla facciata dell’imponente Khazneh il Tesoro, lo spettacolare, famoso e meglio conservato monumento di Petra. Sono più di 800 qui i monumenti, tombe caverne ecc. Altri monumenti importanti sono la Tomba dell’Urna chiamata così in quanto un’urna fu scolpita sulla sua facciata; all’interno vi è un notevole eco. Il Monastero (El Deir) raggiungibile a piedi dal Museo in circa un’ora. L’Alto Luogo Sacrificale (Al Madhabh), la Tomba di Aronne  fratello di Mosè.

Pranzo libero lungo il percorso.

In seguito partenza per il famoso deserto di Wadi Rum, chiamato anche “Le Montagne della Luna” e luogo  delle gesta del colonnello T.E. Lawrence d’Arabia. E’ il piu’ vasto e magnifico dei paesaggi di Giordania . Cena pernottamento al Wadi Rum in campo tendato.

 

6° Giorno 24 Aprile: WADI RUM –WADI IBN HAMMAD- MAR MORTO

Prima colazione nel campo. In seguito escursione nel desderto in jeep 4×4 per poter godere di quest’unico spettacolo al mondo e visitare  alcuni graffiti di cui il Wadi è disseminato.

In seguito proseguimento per un facile trekking al Wadi Ibn Hammad, collocato 285 metri sotto il livello del mare, un canyon spettacolare con scorci magnifici.

Al termine del trekking proseguimento per il Mar Morto. Arrivo e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

7° Giorno 25 Aprile: MAR MORTO
Prima colazione in hotel. Giornata libera sul Mar morto . Cena e pernottamento

8° Giorno 26 Aprile: MAR MORTO – aeroporto e volo di rientro
Trasferimento in aeroporto e volo di rientro

 

I vostri hotel o similari:
Amman:  Harir Palace
Petra: Petra Moon o Petra Sella
Wadi Rum: Sun  City o Rahayeb camp
Mar Morto: Hilton Resort & Spa

 

QUOTA INDIVIDUALE di PARTECIPAZIONE MIN 6 PERSONE
in camera doppia: 1590 euro

Assicurazione medico bagaglio: 40 euro

 

LA QUOTA COMPRENDE:

Incontro & assistenza

Trasferimento mezzo privato

Visto per la Giordania

Ingress nei siti

Due ore safari jeep in wadi rum

Guida in italiano

Cena in un ristorante tipico ad Amman

Una grande bottiglia d’acqua a persona al giorno disponibile nel mezzo di trasporto .

Sistemazione negli albergh mezza pensione

 

LA QUOTA NON COMPRENDE

 

Volo dall’Italia

Mance

Spese personali

I pranzi

Bevande durante I pasti

Facchinaggio

 

Per richiedermi informazioni, preventivi, dettagli su questo o su altri viaggi potete scrivermi utilizzando la form sottostante o contattarmi via mail, telefono o skype.

Posta elettronica: giancarlo.pagliero@libero.it
Telefono: 345 6705489 (da lunedì a venerdì dalle 09:00 alle 20:00 – Sabato su appuntamento telefonico)
Skype: giancarlop