Un viaggio indimenticabile a contatto con la storia di un Paese millenario. L’incanto di Petra, il capolavoro della civiltà nabatea.  Amman con le sue strade animate e i siti di origine romana, i castelli del deserto, il Monte Nebo e gli straordinari mosaici di Madaba, Jerash e Karnak. E poi la magia del deserto rosso del Wadi Rum, dove trascorreremo la notte in un campo tendato dotato di tutti i confort. Gran finale  ad Aqaba, sul Mar Rosso e sul Mar Morto. Hotel 4 stelle, guida storica in italiano. Viaggio condotto da Giancarlo Pagliero

 

 1° Giorno: ITALIA-AMMAN
Arrivo all’aeroporto Queen Alia, incontro con nostro agente che ci assisterà per il disbrigo della procedure di immigrazione e per l’ottenimento del visto d’ingresso. Trasferimento private in hotel ad Amman. Cena e pernottamento.

2° Giorno: AMMAN –JERASH- VISISTA di AMMAN
Prima colazione e partenza per la città di Jerash, il sito Greco-romano splendidamente conservato. La ns guida ci condurrà all’interno del sito per mostrarci il capolavoro delle strade colonnate, dell’antiteatro, del tempio di Ercole e di quello dedicato alla dea Artemide.

Pranzo libero in corso di escursione.
In seguito rientro ad Amman e visita alla Cittadella, all’anfiteatro romano e ad mercato locale. Al termine delle visite rientro in hotel per la cena e il pernottamento.


3° Giorno: AMMAN- MADABA-MONTE NEBO- KERAK-PETRA

Prima colazione e partenza in direzione Sud per la visita di Madaba e del Monte Nebo.  A Madaba ammireremo gli straordinari mosaici bizantini, compresa una mappa-mosaico della Terra Santa risalente al  VI secolo. Il Monte Nebo è invece è una cresta montuosa alta circa 817 metri s.l.m., in quella che è attualmente la Giordania occidentale. La vista dalla sua sommità, permette di godere del panorama della Terra Santa e, a settentrione, una visuale della valle del Giordano.

Nel 1932, i Francescani acquistarono il sito e avviarono i lavori di scavo che portarono alla scoperta delle rovine e ricostruirono gran parte dell’edificio della basilica.

Il 9 marzo 2000, papa Giovanni Paolo II visitò il sito durante il suo pellegrinaggio in Terrasanta (il monte Nebo è uno dei più importanti siti cristiani in Giordania). Durante la sua visita egli ha piantato un albero di ulivo a fianco della cappella bizantina come simbolo di pace.

La scultura cruciforme con serpenti di rame intrecciati sopra il monte Nebo è stata creata dall’artista fiorentino Gian Paolo Fantoni. Ricorda il Nehushtan, il bastone di Mosè, guardando il quale il popolo di Israele veniva salvato dal morso dei serpenti incontrati nel deserto.
Pranzo libero in corso di escursione.
In seguito percorreremo la Strada dei re, passando accanto al Wadi Al Mujib, che si presenta come un profondo taglio che corre verso il Mar Morto.

Sosta a Kerak per la visita del castello risalente al periodo delle crociate e fortificato durante il periodo dei Mamelucchi.
Arrivo a Petra. Sistemazione in hotel. Cena  e pernottamento.
4° Giorno: PETRA
Prima colazione. Intera giornata dedicate alla visita della capital dei Nabatei, uno dei siti più spettacolari  e suggestivi al mondo.  Attraverseremo il famoso Siq, l’unico passaggio scavato nella roccia che permetta di raggiungere il sito.


Appena dopo aver percorso il Siq ci troveremo di fronte allo spettacolo indimenticabile del Tesoro, forse il sito meglio conservato di Petra.

Visita del teatro, delle tombe reali, del tempio maggiore e della chiesa di Petra. Pranzo libero nei ristoranti situati all’interno del sito.

Tempo libero per godere da soli le emozioni che senz’altro Petra vi saprà regalare.
Al termine rientro in hotel. Cena  e pernottamento

 

5° Giorno: PETRA – WADI RUM
Prima colazione e partenza per il Wadi Rum, il deserto rosso della Giordania, un paesaggio silente e affascinante.

Il luogo che vide le gesta del famoso Lawrence d’Arabia. In seguito, a bordo da veicoli 4×4, escursione del deserto dove potremo ammirare le dune e alcune sculture naturali di straordinaria bellezza, oltre ad alcuni graffiti preistorici.


Al termine dell’escursione sistemazione nel campo tendato fisso per la cena ed il pernottamento ( tende con servizi privati ):

6° Giorno: WADI RUM –AQABA MAR ROSSO
Prima colazione al campo tendato, quindi partenza per il Mar Rosso, dove raggiungeremo la città di Aqaba. Sistemazione in hotel.  Tempo libero per fare il bagno o per esplorare la barriera corallina.
Cena e pernottamento in hotel.

7° Giorno: AQABA – MAR MORTO
Prima colazione e partenza alla volta del Mar Morto. Lungo il percorso visita ai luoghi del battesimo di Gesù. Arrivo sul Mar Morto e sistemazione in hotel.  Questo  mare rappresenta il punto più basso della terra. Si trova infatti a circa 400 m sotto il livello del mare. Possibilità di immergersi nelle sue acqua la cui concentrazione di sali minerali è altissima.

A causa di questa forte salinità è impossibile affondare o nuotare.  Avremo anche l’occasione di provare a riva i fanghi rilasciati dall’acqua, dalle proprietà che si dicono essere curative. Cena e pernottamento.

8° Giorno: MAR MORTO – AEROPORTO – Volo di rientro
Prima colazione ( qualora il  vs volo partisse la mattina presto la colazione sarà servita dall’hotel in formato box ). Trasferimento in aeroporto e volo di rientro.

 

QUOTA INDIVIDUALE di PARTECIPAZIONE
IN CAMERA DOPPIA
MIN 6 PERSONE: 1250 EURO
MIN 8/ 10 PERSONE: 1060 EURO

SUPPL. SINGOLA:  300 EURO

LA QOTA COMPRENDE:
– Incontro ed assistenza in aeroporto in arrivo e in partenza
– Tour come da programma con mezzo private ed autista
-Guida storica in italiano per tutta la durata del tour
– 2 notti in hotel  4 stelle ad Amman -Mena Tyche Hotel o similare in mezza pensione
– 2 notti a Petra in hotel 4 stelle -P Quattro Relax Hotel o similare in mezza pensione
– 1 notte nel deserto del Wadi Rum in campo tendato ( tende con servizi privati ) in  mezza pensione
– 1 notte in hotel 4 stelle ad Aqaba -My Luxury Hotel o similare in mezza pensione
– 1 notte in hotel 3 stelle sul Mar Morto -Ramada Dead Sea resort o similare in mezza pensione
– Tutti gli ingressi a monumenti e siti menzionati nel)
– Escursione di 2 ore nel Wadi Rum in 4×4
– Visto d’ingresso in Giordania
– Viaggio condotto da Giancarlo Pagliero

LA QUOTA NON COMPRENDE:
– Il volo dall’Italia
– Assicurazione medico / bagaglio obbligatoria ( compresa copertura Covid )
-Assicurazione annullamento viaggio facoltativa
– I pranzi e le bevande ai pasti
– Spese personali in genere
– Mance al personale locale

 

Note importanti

-Le tende nel Wadi Rum sono dotate di servizi privati
-Il trasferimenti in arrivo e in partenza sono inclusi nella quota qualora arrivino almeno 5 persone con lo stesso volo. Diversamente il trasferimento avrà un costo di 35 euro a tratta per persona

NORME COVID PER INGRESSO IN GIORDANIA AL 25 OTTOBRE 2022

Tutti i viaggiatori devono effettuare il PCR ( tampone molecolare)  in Italia 72 ore prima dell’ora di partenza , e devono portare con sé l’esito di questo tampone nonché GREEN PASS QR o cartaceo

Tali certificarti saranno richiesti sia all’aeroporto d’imbarco che all’arrivo ad Amman

-Tutti i viaggiatori devono registrarsi sul link : https://www.gateway2jordan.gov.jo/form/   )

–   All’arrivo in Giordania  i viaggiatori devono solo presentare il certificato di esito negativo del tampone effettuato in Italia alle Autorità giordane
-Prima della partenza è previsto altro tampone richiesto al rientro in Italia ( che effettueremo nello stesso hotel sul Mar Morto, eseguito da Istituto accreditato
-Nessuna quarantena è richiesta in Italia al rientro dalla Giordania.

 

 

   

Per richiedermi informazioni, preventivi, dettagli su questo o su altri viaggi potete scrivermi utilizzando la form sottostante o contattarmi via mail, telefono o skype.

Posta elettronica: giancarlo.pagliero@libero.it
Telefono: 345 6705489 (da lunedì a venerdì dalle 09:00 alle 20:00 – Sabato su appuntamento telefonico)
Skype: giancarlop