Un tuffo a Dubai in occasione dell’Expo, l’evento mondiale tanto atteso. Il mese di gennaio è climaticamente l’ideale per evitare il caldo intenso e afoso. Visita di Dubai, che negli ultimi anni si è distinta per l’architettura modernissima dei suoi edifici. Visita dei quartieri più emblematici di Dubai, inclusi i souqs, ancora frequentati dalla gente che la abita. Escursione in autovettura 4×4 nel deserto con cena tradizionale inclusa e visita di Abu Dhabi. Hotel 4 stelle con prima colazione, guida in italiano per le visite di Dubai e Abu Dhabi. Viaggio condotto da Giancarlo Pagliero.

1° Giorno 18 gen: DUBAI  Italia/Dubai
Partenza dagli aeroporti italiani collegati a Dubai con Emirates. Arrivo in serata. Incontro con autista nella zona arrivi dopo la dogana e trasferimento senza guida in hotel. Pernottamento

 2° Giorno: 19 gen DUBAI 
Prima colazione, incontro con la vs guida in italiano e partenza per l’intera giornata di visite. Panoramica esterna della moschea Jumairah  dove vi verrà illustrata la civiltà islamica durante il Medioevo e dove potrete ammirare  l’insieme degli elementi decorative propri di questa civiltà.

Proseguimento verso la spiaggia di Jumairah, il quartiere più alla moda ed avveniristico di Dubai, il luogo dove è situato il famoso hotel  con sosta fotografica. Si continua quindi verso quella che viene definita la Piccola Manhattan, la Sheikh Zayed road dove  di trova il World Trade Center, le Emirates Towers e molti altri edifici dall’architettura modernissima.

 

 

Passeremo lungo la Zabeel in direzione del Palazzo dello sceicco Sheikh Muhammad Ben Rashid, uno dei sovrani più amati dell’emirato.  Dubai nasce come un villaggio di pescatori e raccoglitori di perle e la sua sorte cambia completamente con la scoperta del petrolio.  Visita dei tradizionali souqs, i  mercati tradizionali arabi molto frequentati dalla gente locale: spezie, tessuti, gioielli, profumi, in un tripudio di colori, di suoni e di odori.

Visita di Dubai Marina, un quartiere di tra i più innovativi. E’ una vera e propria città nella città affacciata direttamente sulle acque del Golfo Persico, dove  si trova una spiaggia dotata di tutti i comfort, un lungomare pedonale adornato da palme molto piacevole con negozi, boutique e ristoranti, circondata da grattacieli moderni e dalle forme più bizzarre. In seguito  ci sposteremo verso Downtown Dubai, uno dei quartieri più belli e intriganti della città.

Sorto dal nulla negli ultimi anni, ed è ben presto diventato una delle mete turistiche più importanti  grazie alla presenza di numerose attrazioni, prime tra tutte il Dubai Mall, il Burj Khalifa e la Dubai Fountain.

In seguito raggiungeremo il Creek di Dubai. Dubai Creek è un fiume naturale che attraversa la terra per circa 10 chilometri. Questo canale, che gli antichi greci chiamarono Zara, segnò il punto d’inizio nella costruzione della città. All’inizio del XX secolo, Dubai Creek era il porto più importante della regione, dove arrivavano centinaia di barche che commerciavano fra India e Africa. Le dhow (barche tradizionali arabe) attraversarono l’intera storia della città.

Nella seconda metà del XX secolo, Sheikh Rashid Bin Saeed Al-Maktoum drenò l’estuario e rinforzò i moli, per la corretta gestione e l’aumento del traffico marittimo di Dubai. Dubai Creek è una delle migliori zone della città dove fare una passeggiata in piena tranquillità. In seguito attraverseremo il fiume per recarci sulla sua sponda opposta, la zona preferita per lo shopping. Al termine rientro in hotel. Pranzo libero.

( L’ordine delle visite potrebbe essere invertito )

Verso le 15:30 incontro in hotel e partenza per il deserto. Una volta giunti a destinazione  incominceremo un’eccitante escursione in 4×4 nel bel mezzo delle dune, salendo e scendendo nel deserto .

I fuoristrada sfidano la forza di gravità salendo e scendendo dalle dune che raggiungono pendenze impensabili. Questa è  davvero un’esperienza che regalerà emozioni fortissime a tutti.  I piloti sono espertissimi e compiono quotidianamente queste manovre da veri stuntman con grande maestria e sicurezza. In seguito salirete sulla parte più alta delle dune per ammirare il tramonto del sole che colora d’arancio le altissime dune. In seguito proseguimento per il campo tendato che ci ospiterà per la serata. Cammellata fra le dune. In seguito cena barbeque a base di piatti tipici arabi, ( vegetariana e non ) con spettacolo culturale di danze e musiche e possibilità di provare i tatuaggi tradizionali eseguiti con l’henné. Avrete anche il tempo e l’opportunità di ammirare le stelle e di sorseggiare tè o caffè.

Al termine della serata rientro in hotel a Dubai. Pernottamento.

 

3° Giorno 20 gen: VISITA DELL’EXPO
Prima colazione. Alle 11:30 incontro con l’autista e trasferimento all’ Expo per una giornata libera, per scoprire e visitare l’evento più importante nella storia del paese. Pasti liberi. Ingresso all’Expo incluso. Verso le ore 22:00 rientro in hotel.

4° Giorno 21 gen: DUBAI –ABU DABHI – DUBAI
Prima colazione. Escursione ad Abu Dhabi. Visita interna della Moschea Zayed, esempio unico di arte neo-islamica.

Anche l’interno della moschea, una grande sala riccamente decorata, vale una visita.

 

In seguito ci avviciniamo alla meravigliosa Corniche con un panorama mozzafiato fino al Breawater per immortalare il famoso Emirates Palace. In seguito si percorre l’isola di Saadyat che ospita il famoso museo Louvre, seguita dall’isola di Yas con photo-stop al circuito di Formula 1 e al Ferrari World. Pranzo e cena liberi. Ritorno a Dubai nel tardo pomeriggio. Pernottamento.

 

5° Giorno 22 gen: Volo di rientro in Italia
Prima colazione. In base ad operativo aereo trasferimento  con mezzo privato circa 4 ore prima all’aeroporto per la partenza del volo. Rientro in Italia.

 

QUOTA INDIVIDUALE di PARTECIPAZZIONE
IN CAMERA DOPPIA
MIN. 6 PERSONE: 1280 EURO
MIN.8 PERSONE: 1200 EURO
MIN.10 PERSONE: 1100 EURO

SUPPL SINGOLA:180 EURO

 

LA QUOTA COMPRENDE
-4 notti in camera doppia in hotel 4 stelle con prima colazione
-eventuale early check in in hotel all’arrivo
-trasferimento privato aeroporto/hotel/aeroporto
-mezzo privato durante le visite e le escursioni menzionate nel programma
-guida in italiano per la visita di Dubai e di Abu Dhabi
-biglietto d’ingresso all’Expo
-escursione nel deserto con cena tradizionale
-escursione ad Abu Dhabi
 LA QUOTA NON COMPRENDE
il volo dall’Italia
-Assicurazione medico bagaglio obbligatoria ed eventuale ass.annullamento facoltativa
-I pasti non menzionati nel programma
-tampone 48 ore prima del rientro in Italia da effettuare in loco
-extra personali in genere
-mance al personale locale

Importante Normativa Covid ( al momento della stesura del programma, ovvero 5 ottobre 2021)

EMIRATO DI DUBAI
I passeggeri in arrivo a Dubai con volo diretto  o via scalo europeo dall’Italia devono essere in possesso di un certificato di negatività al test molecolare effettuato entro le 72 ore dall’imbarco e certificato QR digitale o cartaceo che provi l’avvenuta vaccinazione con doppia dose.

 

  1. Rientro in Italia
    Compilare un formulario on-line di localizzazione (denominato anche digital Passenger Locator Form (dPLF)  e presentarlo, sul proprio dispositivo mobile o in versione cartacea, al vettore al momento dell’imbarco, e a chiunque sia preposto a effettuare i controlli.
  2. Presentare al vettore, all’atto dell’imbarco, e a chiunque sia deputato a effettuare i controlli, la certificazione “verde” COVID-19, rilasciata al completamento del ciclo vaccinale ovvero certificazione equipollente, emessa dalle autorità sanitarie competenti a seguito di vaccinazione validata dall’EMA (Agenzia Europea per i Medicinali) o comunque riconosciuta in Italia (oltre ai vaccini validati dall’EMA, dal 23 settembre 2021, l’Italia riconosce anche Covishield – Serum Institute of India, prodotto su licenza di AstraZeneca; R-CoVI (R-Pharm), prodotto su licenza di AstraZeneca; Covid-19 vaccine-recombinant – Fiocruz, prodotto su licenza di AstraZeneca,)
  3. Presentare al vettore, all’atto dell’imbarco, e a chiunque sia preposto a effettuare i controlli, un certificato che attesti il risultato negativo di un test molecolare o antigenico, condotto con tampone, effettuato nelle settantadue (72) ore precedenti l’ingresso in Italia, da mostrare a chiunque sia preposto ad effettuare questa verifica.

EXPO DUBAI 2020 –REGOLE D’INGRESSO E MISURE ANTI COVID-19
Per accedere al sito di EXPO 2020, i visitatori con almeno 18 anni di età dovranno presentare un certificato di avvenuta vaccinazione anti Covid-19 riconosciuto dalle autorità nazionali del Paese di provenienza. In alternativa, potrà essere mostrato l’esito negativo di un test molecolare PCR effettuato nelle 72 ore precedenti. I possessori di un biglietto valido potranno inoltre sottoporsi a tampone presso il centro adiacente ad EXPO: il test sarà gratuito, mentre il risultato sarà fornito in circa quattro ore.
In ogni caso, l’accesso al sito espositivo è precluso alle persone che presentano sintomi riconducibili ad un’infezione da Covid-19, che abbiano avuto un contatto stretto con persone contagiate o che in quel momento si trovino in uno stato di quarantena.
All’interno di EXPO è obbligatorio mantenere la mascherina e una distanza di almeno due metri dagli altri visitatori.
(Per maggiori dettagli consultare il sito: https://www.expo2020dubai.com/en/support/~/link.aspx?_id=4B66DF5988654F9686F7D063566E225E&_z=z