Un tuffo in Birmania per ammirare I luoghi più significativi di questo Paese meraviglioso. Da Yangon a Bagan, per visitare la famosa piana dei Templi  Visita di Mandalay, del Lago Inle, di Indein con rientro a Yangon. Proposta con guida in lingua inglese e in italiano, hotel 3, 4 e 5 stelle a scelta

 

1° Giorno: Arrivo a YANGON
Arrivo all’aeroporto internazionale di Yangon, disbrigo formalità d’ingresso nel Paese, incontro con la vs guida e trasferimento in hotel. Nel pomeriggio visita della città vecchia. Visita della Pagoda Sukle, un tempio la cui costruzione risale a 2200 anni fa, nel mezzo della città moderna. Visita del quartiere cinese e del mercato della frutta e panoramica della città.

Le visite si concludono  con la Pagoda Shwedagon, un maestoso complesso religioso buddista eretto nel XVIII° sec., formato da una pagoda alta 98 metri e ricoperta da tonnellate d’oro e diamanti, circondata da innumerevoli tempietti e meta di continui pellegrinaggi. Questo è sicuramente il luogo di maggiore importanza e culto della città, oltre che l’emblema della nazione. Rientro in hotel. Pernottamento.

2° Giorno: YANGON- BAGAN ( visite )
Prima colazione ( in caso il volo partisse la mattina presto la colazione sarà fornita dall’hotel in format box), trasferimento in aeroporto e volo per Bagan. La città, situata sulle sponde del fiume Ayeryarway, è il luogo dobve ti trova la maggior densità di templi, pagode e stupa, molti dei quali risalgono all’XI e XII sec. Visita della pagoda Shwezigon, il prototipo dei temple della piana di Bagan, costruito nel 1087. In seguito visita del tempio Gubyaukgyi  del villaggio Wetky, noto per I suoi murales. Visita delle’elegante tempio Htilominlo, famoso per le sue decorazioni a intarsi. Nel pomeriggio visita ad un laboratorio di lacche, la lavorazione tradizionale del Paese. Proseguimento con la visita del tempio di Ananda, uno dei templi più spettacolari della città. Costruito in stile Mon, il tempio contiene una particolare statua di Buddha, i cui occhi pare che seguano chi lo contempla. Da qui di proseguirà per il tempio di Thatbyinnyu, il tempio più alto di Bagan. Visita del tempio di Dhammayangyi, costruito in leterizio rosso e infine del tempio Sulamani. Tramonto sulla piana di Bagan. Sistemazione in hotel e pernottamento.

3° Giorno: BAGAN city tour
Prima colazione e partenza per la visita del mercato di Nyaung Oo, dove i contadini della campagna circostante si ritrovano per vedere i prodotti della terra. Visita del villaggio di Mynkaba per ammirare i templi di Manuha e Nan Paya. Visita del villaggio. Rientro in hotel per un breve riposo. Nel pomeriggio visita al villaggio rurale di Mimmanthu per la visita dei templi Payathonzu, Lemyentha e  Nandamannya. Dopo le visite imbarco e mini crociera sul fiume Ayeryarway, dove potrete osservare l’autentica quotidianità degli abitanti del fiume ed ammirare i templi da un’altra prospettiva.

Rientro in hotel. Pernottamento

4° Giorno: BAGAN – MANDALAY -city tour
Prima colazione( in caso il volo partisse la mattina presto la colazione sarà fornita dall’hotel in formato box ). Trasferimento in aeroporto e volo per Mandalay. Arrivo  visita di Amarapura, la città degli immortali. .Fondata nel 1783, oggi è nota per la tessitura di seta e cotone, con cui si realizzano longyi (abiti tradizionali) cerimoniali.
Ad Amarapura ha sede il monastero Mahagandayon, dove vivono più di 700 monaci, che permettono ai visitatori di assistere ai rituali che scandiscono la vita della comunità monastica.
Il ponte pedonale Ubein, lungo 1 km ed interamente in legno di teak, collega il paese ad una pagoda sull’altra sponda del lago. Proseguimento per Mandalay.
Capitale culturale e religiosa della zona settentrionale del Paese, posta lungo le sponde del fiume Irrawaddy, Mandalay un tempo era conosciuta come la “città d’oro” del re Mindon, l’ultimo regnante birmano prima dell’occupazione britannica.
Molte sono le attrattive artistiche ed architettoniche della città, nonostante i danni subito durante l’assedio britannico e la Seconda Guerra Mondiale. Uno dei luoghi più interessanti è la Collina di Mandalay, famosa collina da cui la città prende il nome, caratterizzata da scalinate a spirale e splendidi templi, che offre un’ottima vista panoramica sulla città e sul fiume. Questa collina è considerata da secoli come una zona sacra, meta di antichi pellegrinaggi, in quanto, secondo una leggenda, essa fu visitata dal Buddha, il quale avrebbe profetizzato che qui sarebbe sorta una grande città (il re Mindon, in occasione del 2400esimo giubileo del Buddha nel 1858, volle seguire tale profezia e avvio dunque la costruzione della città).
Molto importante sono poi lo Shwenandaw Kyaung, tradizionale monastero birmano in legno, unico edificio sopravvissuto dell’antico e lussuoso palazzo reale, la Pagoda Mahamuni, al cui interno si trova un’antica statua del Buddha, ricoperta da una miriade di foglie d’oro, e la Kathodaw Paya, conosciuta anche come il libro più grande al mondo. Pernottamento in hotel

5° Giorno: MANDALAY-AVA-SAGAIN –MANDALAY
Prima colazione e partenza per Ava, una delle città più antiche del Paese. Visita dello splendido monastero di BagayaKyaung, interamente costruito in legno di tek e del tempio di Nanmyin. In seguito proseguimento per Sagain, uno dei luoghi in cui il buddhismo è più vivo che mai, il centro culturale buddhista per eccellenza dalle mille pagode. Visita del famoso U Bridge, famoso per essere il ponte più lungo la mondo costruito in tek. Al termine delle visite rientro a Mandaly. Pernottamento.

6° Giorno: MANDALAY- HEH- LAGO INLE
Prima colazione, quindi proseguimento in auto per il Lago Inle. . Visita della pagoda   Phaung Daw Oo, la pagoda più famosa del lago, che ospita 5 figure del Buddha che durante il festival annuale di Phaung Daw U vengono trasportate da paese in paese sulla barca imperiale.,Visita del mercato galleggiante. L’intero lago è abitato. Le persone vivono nelle case costruite sulle palafitte, circondate da giardini galleggianti. Gli abitanti si chiamano “Intha” che tradotto significa bambini del lago. Una delle cose tipiche del lago sono i pescatori che remano con le gambe per poter avere le mani libere. Questa tecnica viene usata solo qui. In seguito visita del  Monastero Nga Phe Kyaung, risalente a 160 anni fa,  con i suoi giardini galleggianti e il monastero in legno di teak soprannominato “dei gatti saltanti”, che contiene immagini in lacca del Buddha risalenti al XVI e XVII secolo. Da qualche anno però i gatti non ci sono più. Pernottamento in hotel

7° Giorno LAGO INLE- INDEIN
Prima colazione, quindi partenza per la visita della pagoda di Indein. L’escursione prosegue in una fitta rete di canali fino a Pa O Hill per la visita ad un villaggio tribale. Dove visiteremo il mercato locale e le rovine di centinaia di pagode. Alcune di queste ancora nascoste dalla fitta vegetazione.
Rientro in hotel. Pernottamento.

8° Giorno: LAGO INLE – HEHO – YANGON-
Prima colazione, trasferimento in aeroporto ad Heo e volo per Yangon. All’arrivo visita della pagoda  Chaukhtatgyi, che contiene un bellissimo Buddha reclinato dalla corona tempestata di pietre preziose. Visita del Garden City of the East, lungo il tranquillo lago Kandawgyi Lake . Sistemazione in hotel. Pernottamento

9° Giorno: YANGON- aeroporto-volo di rientro
Prima colazione. In tempo utile trasferimento in aeroporto e volo di rientr

 

QUOTE INDIVIDUALI di PARTECIPAZIONE

 

Sistemazione hotel Standard

 

CittàNome hotelCategoriaTipo di camera
YangonHotel Grand United AhloneStandard ClassSuperior with view
BaganBagan Umbra HotelStandard ClassDeluxe
Inle LakeGolden Island CottageStandard ClassSuperior
MandalayMandalay City HotelStandard ClassSuperior

 

Quote valide dal 1 Gennaio al 31 Agosto 2019 GUIDA IN LINGUA INGLESE 

 

IN CAMERA DOPPIA

 2 persone: 1353 euro
4 persone:  1188 euro
6 persone: 1144 euro

 

SUPPL. SINGOLA: 296 euro

 

Quote valide dal 1 Gennaio al 31 Agosto 2019 GUIDA PARLANTE ITALIANO

 

IN CAMERA DOPPIA

 2 persone: 1655 euro
4 persone:  1342 euro
6 persone: 1135 euro

 SUPPL. SINGOLA: 296 euro

 

Sistemazione hotel  4 stelle

 

CittàNome hotelCategoriaTipo di camera
YangonSummit Park View HotelSuperior ClassSuperior
BaganBagan Thiripyitsaya ResortSuperior ClassDeluxe Garden View
Inle LakeAmata Garden ResortSuperior ClassDeluxe
MandalayEastern Palace HotelSuperior ClassDeluxe

 

Quote valide dal 1 Gennaio al 31 Agosto 2019 GUIDA IN LINGUA INGLESE 

 

IN CAMERA DOPPIA

2 persone: 1500 euro
4 persone: 1345 euro
6 persone: 1290 euro

 

SUPPL. SINGOLA 425 euro

 

Quote valide dal 1 Gennaio al 31 Agosto 2019 GUIDA PARLANTE ITALIANO

IN CAMERA DOPPIA

2 persone: 1820 euro
4 persone: 1490 euro
6 persone: 1499 euro

 SUPPL. SINGOLA: 425 euro

 

Sistemazione hotel  Deluxe

CittàNome hotelCategoriaTipo di camera
YangonChatrium Hotel Royal LakeDeluxe ClassDeluxe
BaganAureum Palace HotelDeluxe ClassDeluxe
Inle LakeSofitel Hotel Inle LakeDeluxe ClassLuxury Room
MandalayMandalay Hill ResortDeluxe ClassSuperior Palace View

 

Quote valide dal 1 Gennaio al 31 Agosto 2019 GUIDA IN LINGUA INGLESE 

IN CAMERA DOPPIA

 2 persone: 1735 euro
4 persone:  1567 euro
6 persone:  1515 euro

 

SUPPL. SINGOLA: 620

Quote valide dal 1 Gennaio al 31 Agosto 2019 GUIDA PARLANTE ITALIANO

IN CAMERA DOPPIA

 2 persone:  2057 euro
4 persone:  1715 euro
6 persone: 1625 euro

 

SUPPL SINGOLA: 620 euro

 

  • LA QUOTA COMPRENDE
    08 ( OTTO ) notti negli hotel prescelti con prima colazione
  • Tutti I trasferimenti aeroporto/hotel/aeroporto e tour con mezzo privato con autista e aria condizionata
  • Voli interni (Yangon – Bagan – Mandalay – Heho – Yangon)
  • Guide parlanti inglese o in italiano, a sceltta, con supplemento indicato
  • Escursione in barca menzionate nel programma
  • Escursione in barca al tramonto aBagan
  • Tutti gli ingressi ai monumenti e siti
    Acqua e salviette rinfrescanti a bordo mezzo

         LA QUOTA NON COMPRENDE:
volo internazionale dall’Italia
-visto d’ingresso on line
-i pranzi e le cene
-Assicurazione
-Spese personali
-mance a guide, autisti ecc

 

 

Per richiedermi informazioni, preventivi, dettagli su questo o su altri viaggi potete scrivermi utilizzando la form sottostante o contattarmi via mail, telefono o skype.

Posta elettronica: giancarlo.pagliero@libero.it
Telefono: 345 6705489 (da lunedì a venerdì dalle 09:00 alle 20:00 – Sabato su appuntamento telefonico)
Skype: giancarlop