Un percorso storico alla scoperta dei due Paesi più sorprendenti  del Caucaso. Monasteri bellissimi e vallate soprendenti che danno il meglio in primavera e in autunno. Un viaggio per gli appassionati della storia antica, dei popoli e delle religioni

 

 

1° Giorno: ITALIA – YEREVAN

Partenza indiviuale dagli aeroporti italiani per Yerevan. Early check-in e trasferimenti  inclusi in caso che l’operativo aereo arrivasse a Yerevan nelle prime ore del mattino.

                                                             

2° Giorno: YEREVAN – ZVARTNOC – EJMIATSIN – YEREVAN 

In mattina incontro con la guida in italiano e inizio delle visite alla città. Visita al  Tsitsernakaberd, il monumento dedicato alle vittime del genocidio e il relativo museo. Nel pomeriggio partenza per Echmiadzin – sede dei supremi patriarchi della fede apostolica ortodossa armena, considerato il luogo più sacro del Paese. Dopo la visita alla Cattedrale si continua con la visita alle chiese di Santa Hripsime. Ritorno a Yerevan e visita al Museo dei Manoscritti di Matanadaran. Pernottamento nell’albergo.

 

3° Giorno:  YEREVAN – GARNI – GEGHARD – YEREVAN

Prima colazione. Inizio della visita della capitale armena definita la “città rosa” per il colore delle pietre  con cui fu cotruita,ma anche per via del riflesso della luce proveniente dai picchi innevati del Monte Ararat al sorgere del sole. Sosta nella piazza della Repubblica, Mashtotc Avenue, l’Opera, sosta e visita al parco “Cascad” e di seguito tour panoramico della città. Visita al museo di Erebuni. Di seguito partenza per Garni – centro della cultura ellenistica del Paese e antica residenza estiva dei re armeni. Da Garni si prosegue per il Monastero Rupestre di Geghard, risalente a IV sec. Riento a Yerevan . Pernottamento.

 

4° Giorno: YEREVAN – SEVAN – DILIJAN 

Prima colazione e partenza verso il l ago Sevan. Visita al monastero Sevanavank. Proseguiemento verso la città di Dilijan. Panoramica della citta, con visita della via  Sharamberyan, considerata simbolo della  vecchia Diligian. Visita del Monastero di Haghartsin (X–XIII sec.), un esempio di armonia fra natura e architettura. Pernottamento in hotel a Dilijan.

 

5° Giorno: DILIJAN -ALAVERDI – confine con la GEORGIA- TBILISI 

Prima colazione e partenza per il confine georgiano-armeno. Durante il tragitto per Tbilisi visita a due monumenti patrimonio dell’ UNESCO: il Monastero di Sanahin, costruito da principi armeni provenienti da Constantinopoli nel 900 e al Monastero di Haghpat. Arrivo, disbrigo delle formalita’ doganali e proseguimento per la Georgia. In serata arrivo a Tbilisi. Sistemazione in hotel. Pernottamento.

 

6° Giorno: TBILISI – City tour

Prima colazione. Giornata dedicata alla visita guidata della città e dei suoi monumenti storici: la Chiesa di Metekhi  del XIIIsec.

 

 

 

Vista alle terme sulfuree, alla Fortezza di Narikala del IVsec.,alla  Cattedrale di Sioni risalente aò VI-VII sec.,alla Chiesa di Anchiskhati ( VIsec.) e al Tesoro del Museo Nazionale della Georgia. Penorttamento in hotel.

 

7° Giorno: TBILISI -MTSKHETA – ANAURI – GUDAURI  

Prima colazione e partenza per Mtskheta – antica capitale e centro religioso della Georgia, Patrimonio dell’UNESCO: IL Monastero di Jvari (VIsec.) e Cattedrale di Svetitskhoveli (XIsec.) – uno dei posti più sacri della Georgia dove si dice sia  sepolta la tunica di Gesù. Proseguimento per  Gudauri percorrendo la Strada Militare Georgiana. Durante il tragitto sosta alla Fortezza di Ananuri (XVIsec.). Arrivo alla localita’ sciistica di Gudauri (2200m.), sistemazione in albergo. Pernottamento

 

8° Giorno:  GUDAURI – KAZBEGI -TBILISI                

Prima colazione  e partenza per Kazbegi. Arrivo a Kazbegi ed escursione apiedi verso la Chiesa della Trinità di Gergeti (XIVsec.) situata a 2170m. (sopra il livello del mare) d ove si può ammirare il magnifico panorama che si apre sul monte Kazbegi (5047m.) coperto di ghiacciai. In serata rientro a Tbilisi. Pernottamento.

 

9° Giorno: TBILISI -ALAVERDI -GREMI – GURJANI – TBILISI 

Prma clazione  e partenza per la regione del vino – Khakheti. In primo luongo visita alla Cattedrale di Alaverdi (Xisec.) e di seguito al Complesso di Gremi (XVIsec.). Successivamente visita alla Chiesa di Kvelatsminda nei dintorni della cittadina. Rientro a Tbilisi. Pernottamento.

 

10 giorno:  TBILISI – volo di rientro
A seconda dell’operativo aereo trasferimento in aeroporto e volo di rientro.

 

Hotel del circuito o similari

Yerevan – Imperial Palace o simili

Dilijan – Dilijan Resort , Best western Paradise, Old Dilijan

Tbilisi – Laerton o simili

Gudauri – Marco Polo o simili

QUOTA INDIVIDUALE di PARTECIPAZIONE
in camera doppia

suppl. camera singola: 270 euro

suppl. mezza pensione:  90 euro
suppl pensione completa: 180 euro

LA QUOTA COMPRENDE

  • Sistemazione in camera  doppia
  • Guida parlante italiano;
  • Tutti i trasferimenti;
  • Tutte le escursioni e ingressi ai monumenti come indicato nel programma;
  • Una bottiglia di acqua al giorno per persona.

 

LA QUOTA NON COMPRENDE

  • Il volo dall’Italia
  • Assicurazione di viaggio;
  • Bevande alcoliche ed extra personali in genere
  • i pasti  non menzionati
  • Mance per le guide e gli autisti

Per richiedermi informazioni, preventivi, dettagli su questo o su altri viaggi potete scrivermi utilizzando la form sottostante o contattarmi via mail, telefono o skype.

Posta elettronica: giancarlo.pagliero@libero.it
Telefono: 345 6705489 (da lunedì a venerdì dalle 09:00 alle 20:00 – Sabato su appuntamento telefonico)
Skype: giancarlop


Effettuando l'invio di questa richiesta si intende accettata la nostra informativa sulla privacy